Harry Potter en de vuurbeker

By

4.4
(28432)

Language: Nederlands | Number of Pages: 547 | Format: Others | In other languages: (other languages) English , Chi simplified , Chi traditional , Catalan , Spanish , Japanese , German , French , Italian , Portuguese , Polish , Czech , Arabic , Russian , Swedish , Slovak , Croatian , Galego , Finnish , Lithuanian , Malayalam , Basque , Norwegian , Danish , Hungarian , Greek , Romanian , Indian (Hindi) , Turkish

Isbn-10: 9022320898 | Isbn-13: 9789022320891 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Harry Potter en de vuurbeker ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 5

    ...podría decir que por el conjunto de elementos que tiene, este es mi libro predilecto de la saga.

    En la reseña de la anterior entrega de este libro, les había mencionado que su tercera parte me parecía bien, pero que no la elegía como mi lectura predilecta dentro de la saga; y algunos de ustedes s ...doorgaan

    En la reseña de la anterior entrega de este libro, les había mencionado que su tercera parte me parecía bien, pero que no la elegía como mi lectura predilecta dentro de la saga; y algunos de ustedes se quedaron con la curiosidad de cuál de todos lo elegía como mi predilecto.

    Pues bien: me inclino por la cuarta parte.

    La razón por la que me gustó más esta parte es por que durante la lectura, sentí que el mundo de Harry Potter se expandió más. Y no es para menos: nos muestran los mundiales de Quidditch, la existencia del mundo mágico en otros países, la mención de que hay otras escuelas de magia además de Hogwarts, entre otros.

    Otro elemento que hace que me guste es que en todo momento tuve la sensación de estar presente en la acción, habían misterios qué descubrir y personajes que le añadieron un toque especial a la trama.

    Además, me dio la ligera impresión que es a partir de este título que la saga empieza a ser más compleja, pues la autora demuestra más esfuerzo en armar un rompecabezas para irlo resolviendo conforme te adentras en la lectura. (Y no es que en entregas anteriores no hayamos visto la misma fórmula, sino que, a mi parecer, se complica más).

    Por si fuera poco, es aquí, donde Harry se percata que el peligro producido por Lord Voldermort es más eminente y peligroso.

    Los personajes principales- o que ya habíamos visto en anteriores entregas-siguen permaneciendo con ese toque de gracia que hace que cada uno de ellos te guste y les tomes un especial cariño. Sin embargo, de los que suman a la historia, destacaría a Fleur Delacour. Sé que algunos no le tienen especial aprecio a este personaje, pero desde su aparición, me gustó (me divertía leyendo sus diálogos con acento francés).

    Finalmente, podría decir que por el conjunto de elementos que tiene, este es mi libro predilecto de la saga.

    gezegd op 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    'Quando e se per voi dovesse venire il momento di scegliere tra ciò che è giusto e ciò che è facile, ricordate cos'è accaduto a un ragazzo che era buono, e gentile, e coraggioso. Ricordatevi di C.D.'

    ...doorgaan

    'Quando e se per voi dovesse venire il momento di scegliere tra ciò che è giusto e ciò che è facile, ricordate cos'è accaduto a un ragazzo che era buono, e gentile, e coraggioso. Ricordatevi di C.D.'

    gezegd op 

  • 5

    bello bello bello

    Per anni ho snobbato la saga di Harry Potter perché tutti i film che ne sono stati tratti mi hanno immancabilmente fatto un effetto soporifero. Harry Potter e la pietra filosofale devo averlo visto 3 ...doorgaan

    Per anni ho snobbato la saga di Harry Potter perché tutti i film che ne sono stati tratti mi hanno immancabilmente fatto un effetto soporifero. Harry Potter e la pietra filosofale devo averlo visto 3 o 4 volte e, sommando gli scarsi intervalli di veglia, mai per intero. Nella lettura dei primi 3 libri comunque qualche ricordo della pellicola emergeva sovrapponendosi perfettamente.
    Con il calice di fuoco invece devo essermi addormentata prima dei titoli di coda di Striscia la notizia perché non ricordavo nulla, il vuoto assoluto. E questo ha fatto sì che mi tuffassi completamente nelle pagine, immaginandomi la storia senza che fossero sovraimpresse delle immagini. Beh, il risultato è spettacolare! Ora capisco la follia erripotteriana.

    gezegd op 

  • 5

    So, I have been listening the audiobook read by Stephen Fry while driving.. 15/20 minutes a day (I don't have to drive much, thanks heaven!), and it has been a long, wonderful journey!
    Problem was, mo ...doorgaan

    So, I have been listening the audiobook read by Stephen Fry while driving.. 15/20 minutes a day (I don't have to drive much, thanks heaven!), and it has been a long, wonderful journey!
    Problem was, more often than not, I lingered in the car longer than it was strictly necessary, just because I NEEEDED to be told more.. So, I was there, smiling, laughing and gasping like a creepy weirdo :D
    Plus, my stupid radio doesn't work unless the engine is running so.. Bye bye gas! But it was totally worth it, I swear!
    Stephen Fry takes HP to a whole new level: never in my reader life a story has been so vivid, so powerful and so touching like this one: my hair stood up during the quidditch match, my heart stopped when Harry's name was called from the goblet of fire, I felt like throwing up waiting for the First task, I was laughing my head off when Ron and Harry made up their predictions for divination, I cried bitterly when I heard that Frank and Alice Longbottom had been tortured by the Deatheaters, I was scared to death once the passkey took us in the graveyard and yes, I cried again during Dumbledore's final speech and his "Raise your glasses, to Cedric Diggory"..

    I'm seriously concerned about my (in)ability to read HP on my own from now on... How could I feel The same emotions Stephen Fry gave me?

    Beware, our J.K. has given here all the clues to understand the end.. How could I NOT have seen them?? My Gosh, she played fair but nonetheless she managed to trick me so brilliantly!

    Ok, Now that I have paid tributes to my goddess, I do have a question that is eating me alive: why on earth the Ministry of magic didn't use the Veritaserum on every deatheater or suspected one? It would have been soooo easy!
    (I do also have doubts about the passkey bringing back Harry to Hogwarts, but whatever, I'm too much in love with Magic Rowling to let her down with my silly-nilly questions :D)

    'Severus,' said Dumbledore, turning to Snape, 'you know what I must ask you to do. If you are ready... If you are prepared...'
    'I am,' said Snape.
    He looked slightly paler than usual, and his cold, black eyes glittered strangely.

    Oh, Severus. I'm already crying my heart out for you ♥

    My Gosh, I read this book for the first time when I was 11. I'm now 26. What a wonderful faithful friend, you have been!

    gezegd op 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    La svolta

    Con questo quarto libro assistiamo ad eventi che cambieranno per sempre le sorti dei nostri cari protagonisti, e nulla sarà più come prima. Il libro inizia, a differenza dei precedenti, con un capitol ...doorgaan

    Con questo quarto libro assistiamo ad eventi che cambieranno per sempre le sorti dei nostri cari protagonisti, e nulla sarà più come prima. Il libro inizia, a differenza dei precedenti, con un capitolo dedicato a Lord Voldemort il mago oscuro, che ormai debolissimo cercherà in tutti in modi di tornare al potere.
    Le ambientazioni dark e i toni cupi accennati nei precedenti libri, in questo quarto capitolo sono ormai una presenza fissa, il tutto arricchito da misteri che caratterizzano la crescita e il cambiamento che subirà la saga.
    Stavolta Harry Potter sarà costretto a prendere parte al famoso Torneo Tremaghi, un evento al quale partecipano studenti provenienti dalle scuole di magia più prestigiose.
    Harry si ritroverà ad affrontare draghi, sirene e indovinelli per riuscire a vincere l'ambito premio, fortunatamente sarà aiutato dai suoi amici e dal suo caro padrino Sirius Black, che lo sosterà per tutto l'intero anno scolastico.
    Tutti i personaggi in questo quarto capitolo maturano, viene messo in evidenza il passaggio da età infantile ad età adulta, e viene delineato e costruito con cura il rapporto tra Ron e Hermione.
    La fine è un susseguirsi di colpi di scena ed Harry assisterà alla rinascita di Lord Voldemort, il temuto signore oscuro che darà prova della sua cattiveria.
    Sicuramente Harry Potter e il calice di fuoco è uno dei migliori capitoli dell'intera saga, sia per tematiche sia perché è un libro fondamentale per capire i successivi. Consigliatissimo!

    gezegd op 

  • 5

    El prisionero de Azkaban era mi favorito por la oscuridad que comienza a vislumbrarse en dicha novela con Voldemort, Siruis Black, etc ... pero este da mucho juego, porque ya es la aparición formal de ...doorgaan

    El prisionero de Azkaban era mi favorito por la oscuridad que comienza a vislumbrarse en dicha novela con Voldemort, Siruis Black, etc ... pero este da mucho juego, porque ya es la aparición formal de El-Que-No-Debe-Ser-Nombrado, aparecen nuevos personajes como Ojo Loco y Viktor Krum, conocemos más a otros personajes como Diggory, disfrutaremos del torneos de "Los Tres Magos" y todo esto junto hace que la saga vaya ascendiendo tanto en gusto, como en interés, acción, oscuridad, etc.

    Ya estoy deseando leer el siguiente!!!.

    gezegd op 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Rilettura saga HP

    Che rappresenti la svolta all'interno della saga - unitamente a Il prigioniero di Azkaban- lo si intuisce subito: non si apre con Harry, bensì con Voldemort, che esce dall'ombra insieme ai suoi Mangia ...doorgaan

    Che rappresenti la svolta all'interno della saga - unitamente a Il prigioniero di Azkaban- lo si intuisce subito: non si apre con Harry, bensì con Voldemort, che esce dall'ombra insieme ai suoi Mangiamorte.
    Ho sempre detto che Il calice di fuoco è il mio capitolo preferito: però ora non ne sono così tanto sicura.
    La parte iniziale (la Coppa del Mondo) è, per quanto funzionale alla storia, tirata un po' per le lunghe, mentre la chiusura finale - molto diversa dal solito (provvisorio) happy end- mi sembra sbrigativa e affrettata.
    Però, oh, è bello lo stesso. Tanto, tanto bello.
    Bellissimo il racconto delle prove (la mia preferita? Il lago...), bellissimo il modo in cui emerge il lato oscuro di Piton. Adorabile Malocchio Moody. E finalmente si dà un briciolo di spazio a Neville, il mio personaggio preferito.

    gezegd op 

  • 4

    Al momento è il titolo della saga che più mi è piaciuto, ma devo ancora recuperare i titoli successivi, quindi il mio giudizio è parziale.
    Finalmente la storia comincia a diventare più matura; i perso ...doorgaan

    Al momento è il titolo della saga che più mi è piaciuto, ma devo ancora recuperare i titoli successivi, quindi il mio giudizio è parziale.
    Finalmente la storia comincia a diventare più matura; i personaggi crescono, attraversano crisi tipiche adolescenziali e superano prove differenti rispetto ai tre libri precedenti.
    Sono davvero curiosa di andare avanti nella lettura e di conoscere nuovi sipari per i miei beniamini!

    gezegd op 

  • 5

    Grazie

    alla Rowling, per aver fatto qualcosa di importante.

    Conosco personalmente una decina di persone che hanno ricominciato a leggere assiduamente dopo aver letto questa saga, e di queste molte sono passa ...doorgaan

    alla Rowling, per aver fatto qualcosa di importante.

    Conosco personalmente una decina di persone che hanno ricominciato a leggere assiduamente dopo aver letto questa saga, e di queste molte sono passate al fantasy vero e proprio.

    Il mio voto va all'intera saga, con punte più alte nei libri 3°, 4° ed in particolar modo 6°, e più basse nei primi libri (che sono soprattutto di preparazione), nel 5° e nell'ultimo, dove una storia molto valida non è stata a parer mio costruita e narrata in maniera perfetta.

    In ogni caso li consiglio a tutti, anche e soprattutto a chi non ama il genere, o crede di non amarlo. Proprio questi saranno coloro che rimarranno più incollati alla lettura.

    gezegd op 

Sorting by
Sorting by