Harry Potter i la pedra filosofal

Per

4.3
(33668)

Language: Català | Number of Pàgines: 299 | Format: Others | En altres llengües: (altres llengües) English , Chi simplified , Chi traditional , Spanish , French , German , Japanese , Italian , Portuguese , Czech , Russian , Swedish , Dutch , Slovak , Galego , Polish , Lithuanian , Finnish , Indian (Hindi) , Arabic , Danish , Basque , Croatian , Greek , Norwegian , Turkish , Hungarian , Romanian , Thai , Norwegian

Isbn-10: 8475967744 | Isbn-13: 9788475967745 | Data publicació: 

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Harry Potter i la pedra filosofal ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Registra't gratis
Descripció del llibre
Sorting by
  • 3

    Leggero, divertente, a tratti ingenuo (ingenuità della scrittrice, non della storia). Un bella avventura che bene si inserisce nella lista dei molti romanzi per ragazzi. Non mi ha preso, non l'ho trov ...continua

    Leggero, divertente, a tratti ingenuo (ingenuità della scrittrice, non della storia). Un bella avventura che bene si inserisce nella lista dei molti romanzi per ragazzi. Non mi ha preso, non l'ho trovato eccezionale, come tanti dicono, ma leggerò gli altri perché l'ambientazione invoglia alla lettura e l'umorismo all'inglese, buttato qua e là, rende più gradevole il tutto.

    dit a 

  • 5

    Vera Magia

    La prima volta che posai gli occhi su un libro di J. K. Rowling, da ragazzino, mi trovavo a fissare la vetrina di una libreria, sul finire del secolo scorso. Il libro in questione era "Harry Potter e ...continua

    La prima volta che posai gli occhi su un libro di J. K. Rowling, da ragazzino, mi trovavo a fissare la vetrina di una libreria, sul finire del secolo scorso. Il libro in questione era "Harry Potter e la pietra filosofale" e più che il nome di questo fantomatico personaggio (all'epoca a nessuno era ancora venuta la balzana idea di farne dei film), mi colpì il fatto che parlasse di un oggetto alchemico che in passato aveva già stuzzicato la mia fantasia. Convinsi i miei genitori a comprarmi il volume e iniziai a leggerlo pensando di trovarvi scritta la storia della pietra filosofale, e invece...
    Mi ritrovai catapultato in un mondo immaginario, meraviglioso e parallelo al nostro; venni risucchiato a tal punto dalle vicende narrate che mi scordai della pietra e passai tutto il tempo a chiedermi cosa mai potesse essere custodito nei meandri di Hogwarts, sotto una botola sorvegliata da un cane a tre teste e da chissà quali altri incantesimi. Dovetti aspettare la fine del libro per capirlo, e solo allora mi accorsi che la risposta era stata davanti ai miei occhi per tutto il tempo. Ecco, secondo me, qual è la vera magia di questa serie di libri: la grande maga Rowling dissemina lungo il percorso tutti gli indizi necessari per risolvere i vari misteri che si susseguono, ma in contemporanea riesce a far perdere il lettore a tal punto nella storia da renderlo cieco a qualsiasi altra cosa. Geniale!

    dit a 

  • 5

    L'edizione illustrata da Jim Kay...

    ...é il motivo per cui dò 5 stelle. Ho visto tutti i film e mi sono piaciuti tanto, li rivedo sempre volentieri. Vale la pena comprare questa edizione e scorrere le pagine dalla prima all'ultima soffe ...continua

    ...é il motivo per cui dò 5 stelle. Ho visto tutti i film e mi sono piaciuti tanto, li rivedo sempre volentieri. Vale la pena comprare questa edizione e scorrere le pagine dalla prima all'ultima soffermandosi sui particolari più piccoli e all'apparenza insignificanti. Bellissimo.
    Per le illustrazioni, dico. Ho smesso di leggerlo a pag. 38, troppo infantile, non mi ha coinvolto. E non posso soffrire il british e i british.
    Ho sfogliato però il libro dall'inizio alla fine almeno 20 volte. E altrettante volte lo rifarò. Minimo.

    dit a 

  • 5

    "La verità è una cosa meravigliosa e terribile, e per questo va trattata con grande cautela."

    Ebbene sì, ho iniziato questa splendida avventura, il grande maghetto, Harry Potter, mi accompagnerà nelle mie prossime letture e sono già da ora pienamente convinta che sarà un'avventura splendida, a ...continua

    Ebbene sì, ho iniziato questa splendida avventura, il grande maghetto, Harry Potter, mi accompagnerà nelle mie prossime letture e sono già da ora pienamente convinta che sarà un'avventura splendida, avvincente e indimenticabile.
    La storia inizia da qui, Harry dopo la morte dei genitori viene affidato alla famiglia Dursley, composta dalla zia Petunia, lo zio Vernon e il cugino Dudley, il quella casa Harry, non vivrà una bella infanzia, perchè loro sono persone per niente buone ed affettuose, lo fanno sentire sempre inadeguato e fuori posto, tutto cambia allo scoccare del suo undicesimo compleanno, da quel giorno Harry scopre di essere un bambino speciale, d'ora in poi il suo mondo sarà un mondo magico e fantastico e la sua scuola sarà quella di Hogwarts, dove iniziarà a vivere mille avventure ed esperienze particolari, troverà qui due amici Ron ed Hermione, un grande maestro Silente e un protettore Hagrid.
    La Rowilng è bravissima, ogni personaggio è ben caratterizzato, gli ambienti molto particolarizzati e la storia è ricca di fantasia, un libro che insegna alle persone di ogni età quanto è bello leggere!
    "Non preoccuparti, Harry. Imparerai presto. A Hogwarts tutti cominciano dalle basi. Starai benone. Basta che sei te stesso. Lo so che è dura. Tu sei un caso speciale, e questo rende sempre la vita difficile. Ma starai benissimo a Hogwarts...così è stato per me, e lo è ancora, davvero."

    dit a 

  • 3

    Ho comprato proprio questa edizione perché l'idea della costa che va a comporre un disegno mi intrigava parecchio. Al di là di questo cappello vanesio iniziale, vorrei dire: ho aspettato tanto tempo, ...continua

    Ho comprato proprio questa edizione perché l'idea della costa che va a comporre un disegno mi intrigava parecchio. Al di là di questo cappello vanesio iniziale, vorrei dire: ho aspettato tanto tempo, anni, nonostante mi fosse già capitata – più volte – l'occasione di poter leggere questa saga, ma la vedevo male; un libro infantile, per bambini... ho visto i film però, e mi sono piaciuti pure tanto. Allora giorni fa, sentendone, a distanza di anni, ancora parlare – galeotta la costa del libro in questa nuova edizione – decido di leggerlo. Ecco (la sfiga poi ce l'ha messa tutta, perché ho scelto proprio l'edizione con la traduzione cambiata e, anche se filologicamente più corretta, ormai dopo l'abitudine dettata soprattutto dai film, la considero schifosa), non capisco tutto questo amore fra i lettori adulti... l'ho trovato un libro ben costruito, giusta dose di mistery, humor e contenuti pedagogici, ma pur sempre un libro per preadolescenti. Non credo che continuerò a leggerlo, non ho più – come si suol dire – l'età; un giorno lo leggerò a mio figlio.

    dit a 

  • 2

    nulla di che

    L'ho letto giusto per curiosità e cultura generale...
    Sì, abbastanza carino e a tratti divertente ma non è il mio genere e non mi ha entusiasmato particolarmente.
    Di sicuro non mi vien voglia di legg ...continua

    L'ho letto giusto per curiosità e cultura generale...
    Sì, abbastanza carino e a tratti divertente ma non è il mio genere e non mi ha entusiasmato particolarmente.
    Di sicuro non mi vien voglia di leggere tutti i successivi episodi della saga.

    dit a 

  • 5

    L'unico di cui ho visto prima il film e poi ho letto il libro. Temevo non mi entusiasmesse, appunto perchè già conoscevo la storia. Mi sono dovuta ricredere. Questo capitolo l'ho letto anche in ingles ...continua

    L'unico di cui ho visto prima il film e poi ho letto il libro. Temevo non mi entusiasmesse, appunto perchè già conoscevo la storia. Mi sono dovuta ricredere. Questo capitolo l'ho letto anche in inglese.

    dit a 

  • 5

    Ennesima rilettura del primo volume di questa saga che è tra le mie preferite. Questa versione illustrata è molto bella, i disegni descrivono perfettamente personaggi e luoghi. Unico appunto: i nomi d ...continua

    Ennesima rilettura del primo volume di questa saga che è tra le mie preferite. Questa versione illustrata è molto bella, i disegni descrivono perfettamente personaggi e luoghi. Unico appunto: i nomi di molti personaggi sono stati mantenuti in inglese (è la traduzione curata da Bartezzaghi), il che sarebbe anche stato giusto se fosse stato così fin dalla prima traduzione. Invece così crea solo confusione in chi ha letto o leggerà la prima edizione, e in chi ha visto o vedrà i film.

    dit a 

  • 4

    però... il famoso Potter....

    alla fine anche a me è scattata anche in me, alla veneranda età di 33 anni... la curiosità di sapere di cosa parla la fantomatica saga del maghetto più famoso al mondo!
    un libro bello, carino, piacev ...continua

    alla fine anche a me è scattata anche in me, alla veneranda età di 33 anni... la curiosità di sapere di cosa parla la fantomatica saga del maghetto più famoso al mondo!
    un libro bello, carino, piacevole e divertente che si fa davvero leggere con gusto per chi come me ama i fantasy e la "lettura di evasione" (dalla babbana realtà!).

    è stato facilissimo per me identificarmi in Harry.. in molti lo detestano, qualcuno lo vuole addirittura morto... ogni volta che fa qualcosa, anche se ispirato dalla migliore delle buone fedi e mega ragionamenti antecedenti, combina un casino... un suo professore lo odia e lo guarda sempre con disprezzo.. ha capelli pazzi che non hanno mai verso e gli viene detto continuamente di pettinarseli... insomma mi mancano la magia e gli occhiali tondi ma praticamente sian li :)

    simpatici e intraprendenti i suoi amici Ron, Hermione e Hagrid!
    assolutamente da leggere una volta nella vita!

    dit a 

  • 0

    HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE

    Questo libro è stato molto interessante perché ogni pagina che leggevo mi dava un’ atmosfera di suspense che mi spingeva a continuare la lettura. Infatti ho finito nel giro di poche settimane. Da ques ...continua

    Questo libro è stato molto interessante perché ogni pagina che leggevo mi dava un’ atmosfera di suspense che mi spingeva a continuare la lettura. Infatti ho finito nel giro di poche settimane. Da questo libro ho imparato che quando voglio raggiungere un obbiettivo devo avere forza d’ animo e insistere nel raggiungerlo. Un po’ come ha fatto Harry che con tutte le forze possibili ha impedito a Raptor e Voldemort (colui che gli ha procurato la cicatrice sulla fronte) di impossessarsi della pietra filosofale per avere una vita eterna. La frase che mi ha colpito di più è quella di Silente in cui dice ad Harry che non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere. Invece, la mia scena preferita è stata quella in cui Ron si sacrifica facendosi eliminare alla partita di “scacchi viventi” permettendo così ad Harry ed Hermione di impedire a Raptor e Voldemort di rapire la pietra filosofale. Questo libro lo consiglio a chi ama, come me, le storie di avventura e a chi non ha ancora trovato un libro che può piacergli.
    Stefano

    dit a 

Sorting by
Sorting by