Harry Potter og halvblodsprinsen

By

Publisher: Damm

4.4
(28207)

Language: Norsk | Number of Pages: 585 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Spanish , Japanese , Chi traditional , Chi simplified , Catalan , German , French , Italian , Portuguese , Czech , Polish , Swedish , Russian , Dutch , Slovak , Finnish , Greek , Galego , Croatian , Basque , Danish , Hungarian , Farsi

Isbn-10: 8204112173 | Isbn-13: 9788204112170 | Publish date: 

Translator: Torstein Bugge Høverstad

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Harry Potter og halvblodsprinsen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En kald, høstlig tåke presser seg mot vinduene. Harry Potter sitter på rommet sitt og venter. Han har fått beskjed om at rektor Humlesnurr vil komme å hente ham. En av de siste gangene han så ham, var han i kamp med Voldemort, og Harry kan ikke helt tro på at Humlesnurr vil dukke opp hjemme hos Dumlingene. Hva er det som ikke kan vente til skolen begynner om få uker?Harry Potters sjette år på Galtvort skole for hekseri og trolldom får en uvanlig og dramatisk start. Voldemort er tilbake, og skillet mellom gompeverdenen og magiverdenen er i ferd med å viskes ut.I Harry Potter og Halvblodsprinsen får Harry innblikk i den sammensatte bakgrunnen til gutten som ble Voldemort. Kanskje kan han på denne måten finne ut hva som er hans svakhet ...
Sorting by
  • 5

    Ovvero quell'unica volta in cui Harry aveva capito (quasi) tutto, ma tutti sono abituati alle sue teorie astruse e nessuno gli crede.
    Siamo sempre nel regno dei "libri che mi fanno male al cuore" e qu ...continue

    Ovvero quell'unica volta in cui Harry aveva capito (quasi) tutto, ma tutti sono abituati alle sue teorie astruse e nessuno gli crede.
    Siamo sempre nel regno dei "libri che mi fanno male al cuore" e quindi anche di questo avevo serie lacune. Riviverlo è stato il solito trauma. Mi ricordavo solo l'espressione dura e la camminata spavalda di Ginny prima che Harry la baci, praticamente. E' il libro in cui comincio ad aver empatia per Draco, ma per Severus non è ancora tempo. Sono troppe le cose che ancora non gli perdono qui.

    said on 

  • 5

    Ho deciso di rileggere tutta la saga prima di inserire le recensioni.
    Harry Potter e il principe mezzosangue è un libro di transizione che prepara al finale della storia. I seguaci di Voldemort stanno ...continue

    Ho deciso di rileggere tutta la saga prima di inserire le recensioni.
    Harry Potter e il principe mezzosangue è un libro di transizione che prepara al finale della storia. I seguaci di Voldemort stanno crescendo e il mondo comincia a credere al suo ritorno; a scuola Harry conosce nuovi insegnati e entra in possesso di un libro appartenuto al principe mezzosangue con il quale riuscirà a superare con successo ogni prova del corso di pozioni. Silente inizia a dare lezioni private a Harry, è giunta l'ora di rivelargli alcuni frammenti della vita di Voldemort che potrebbero essergli utili per sconfiggere il mago oscuro.
    Come ho già scritto per gli altri libri: Lettura consigliata per i bambini e anche per gli adulti visto che tutta la serie insegna i valori dell'amicizia, dell'amore e del coraggio e soprattutto che ognuno di noi può sbagliare ma alla fine si può sempre porre rimedio ai propri errori

    said on 

  • 5

    HP e Principe mezzosangue

    un libro bellissimo e struggente. ci chiediamo per gran parte del libro chi sia realmente la vera identità di colui che si firma Principe Mezzosangue, nel libro di Pozioni che Henry ha per caso dal pr ...continue

    un libro bellissimo e struggente. ci chiediamo per gran parte del libro chi sia realmente la vera identità di colui che si firma Principe Mezzosangue, nel libro di Pozioni che Henry ha per caso dal professor Lumacorno perchè non pensava di essere ammesso al corso si pozioni avanzate.. e stranamente nella materia in cui con il professor Piton era ancor peggio che una schiappa, diventa un semidio grazie proprio agli appunti a margine di questo libro... ancor peggio Silente ordina a Piton di dare lezioni private ad Harry di difesa contro le arti oscure... come se non bastasse si scopre la storia di Voldemort, anzi di Tom Riddle prima che diventasse Voldemort e dell'esistenza degli Horcrux creati da quest'ultimo per garantirsi l'immortalità.. e dei quali proprio Harry e Silente si mettono alla ricerca....una meraviglia... inoltre Harry si innamora.. ma si innamora davvero... la scena che aspettavamo tutti da più di mille pagine.... preparare fazzolettini vari dopo i due terzi di libro ;)

    said on 

  • 4

    Da soli non si va da nessuna parte!

    Credo sia uno degli anni più tristi e dei finali più cupi di tutta la saga di HP. Finalmente scopriamo cosa aveva architettato Voldemort per sopravvivere al suo corpo e compito di Harry, dopo quello s ...continue

    Credo sia uno degli anni più tristi e dei finali più cupi di tutta la saga di HP. Finalmente scopriamo cosa aveva architettato Voldemort per sopravvivere al suo corpo e compito di Harry, dopo quello successo al mitico preside Silente, sarà quello di portare a compimento la distruzione del Signore Oscuro. Non sarà facile, anzi, sembra impossibile. Ma una cosa l'autrice ci ha fatto comprendere e credo sia la morale di tutta la saga potteriana: da soli non si va da nessuna parte (esempio di Tom Riddle poi divenuto lord Voldemort), mentre insieme si vince ogni battaglia contro il male (vedi l'amicizia di Harry con Ron ed Hermione), e l'amore vince sempre.

    said on 

  • 4

    harry trova un libro di pozioni con suggeriemnti molto utili, appartenuto al principe mezzosangue. Silente da lezioni private ad harry e si mettono a cercale gli horocrux di voldemort.

    said on 

  • 5

    Magnifico e straziante!

    Sono ancora sotto shock, ho finito questo libro proprio un paio di ore fa, e posso affermare che fino ad ora è il mio preferito della saga! (anche se non c'è stato uno che non abbia amato)
    Anche quest ...continue

    Sono ancora sotto shock, ho finito questo libro proprio un paio di ore fa, e posso affermare che fino ad ora è il mio preferito della saga! (anche se non c'è stato uno che non abbia amato)
    Anche questo lbro è carico di adrenalina, colpi di scena e suspance e con piccoli divertimenti che fanno gioire il lettore (gli intighi amorosi di questi ragazzi sono spassosissimi)
    Qui si rafforza il rapporto tra Harry e Silente, insieme viaggiono attraverso i ricordi legati a Lord Voldemort per ricostruire il suo passato, grazie al quale possono trovare il modo di sconfiggerlo definitivamente.
    Gli ultimi capitoli sono stati magnifici e strazianti allo stesso tempo, ho detto addio ad un personaggio che ho amato sin dalla prima pagina e fino alla fine non volevo crederci, mi dicevo "ora resuscita è una finta! non può essere vero!" leggere la sua morte è stato straziante!! ho pianto per tutta la fine del libro, che mi ha emozionato e turbato, non so cosa aspettarmi dall'ultimo capitolo di questa meravigliosa saga ma dopo questo mi aspetto di tutto!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    Harry Potter e il Principe Mezzosangue

    Cosa dire di questo sesto capitolo della saga di Harry Potter? Incredibile, direi!
    Entriamo nel vivo della storia, questa volta, nessuno può ignorare il ritorno di Lord Voldemort, la paura avanza e ne ...continue

    Cosa dire di questo sesto capitolo della saga di Harry Potter? Incredibile, direi!
    Entriamo nel vivo della storia, questa volta, nessuno può ignorare il ritorno di Lord Voldemort, la paura avanza e nessuno può fermarla.
    Tra partite di Quidditch e nuovi amori, arriviamo alla parte finale con Silente e Harry alla ricerca degli Horcrux, oggetti magici nei quali Lord Voldemort ha rinchiuso parte della propria anima.
    Infine assistiamo alla prima battaglia ad Hogwarts dove l’Esercito di Silente e l’Ordine della Fenice si scontrano con i Mangiamorte.
    Insomma un finale pieno di colpi di scena e con l’addio ad uno dei personaggi più interessanti e caratterizzati dell’intera saga.
    Un libro che è considerato il prologo de “I doni della morte”, ma secondo me è molto di più. Ora non mi resta che leggere l’ultimo capitolo di questa saga meravigliosa!

    said on 

  • 5

    Ogni volta che finisco di leggere questo libro mi sento distrutto. Quell'ultimo, tenue, barlume di spensieratezza fugge via. Si avvicina la fine, con tutto il dolore che la accompagna.

    said on 

  • 5

    Forse uno dei miei preferiti. Quando ero una ragazzina lo era di certo. La storia di Voldemort mi aveva catturato come forse nessun'altra prima

    said on 

Sorting by
Sorting by