Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Hasta luego, y gracias por el pescado

By

Publisher: Editorial Anagrama

4.0
(2799)

Language:Español | Number of Pages: 158 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Portuguese , German , Italian , Latvian , Slovenian

Isbn-10: 8433923110 | Isbn-13: 9788433923110 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like Hasta luego, y gracias por el pescado ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Hasta luego y gracias por el pescado, imposible cuarto libro de la trilogía iniciada con la explosiva Guía del autoestopista galáctico, trata acerca de los habitantes de un planeta que todo el rato eran desdichados y mezquinos, acerca de las muchas soluciones sugeridas para ese problema (en especial, la circulación de papelitos verdes) y acerca de una muchacha que de pronto supo como convertir el mundo en un lugar agradable y feliz. [...]
Sorting by
  • 4

    il libro più poetico e romantico della serie, a mio parere. Molto carino ma son 3 stelle e mezzo e non 4.

    "Ci scusiamo per il disturbo"

    said on 

  • 3

    Davvero difficile un commento.
    Ho letto molti anni fa Guida galattica per autostoppisti e mi aveva fatto abbastanza ridere ma senza esaltarmi, forse la traduzione fa perdere un po' del divertimento, alcune cose però erano davvero geniali. Questo è un seguito, ma essendo passati molti anni non ri ...continue

    Davvero difficile un commento. Ho letto molti anni fa Guida galattica per autostoppisti e mi aveva fatto abbastanza ridere ma senza esaltarmi, forse la traduzione fa perdere un po' del divertimento, alcune cose però erano davvero geniali. Questo è un seguito, ma essendo passati molti anni non ricordo molto e parecchie cose mi sono risultate incomprensibili. Qua e la qualche buona battuta, ma niente di più.

    said on 

  • 4

    Considerato che il 3° libro non mi era piaciuto granchè,
    questo 4° capitolo della saga mi ha sorpreso positivamente;
    Certo, i primi 2 volumi restano di gran lunga i migliori.


    Rispetto ai libri precedenti, questo è un pò diverso, si svolge interamente sulla terra e la storia riguarda pratic ...continue

    Considerato che il 3° libro non mi era piaciuto granchè, questo 4° capitolo della saga mi ha sorpreso positivamente; Certo, i primi 2 volumi restano di gran lunga i migliori.

    Rispetto ai libri precedenti, questo è un pò diverso, si svolge interamente sulla terra e la storia riguarda praticamente solo Arthur Dent.

    said on 

  • 3

    Ho l'impressione che la trama sia un po' risicata, che si salti sempre di più di palo in frasca, che non sia lineare. E poi la perdita di Marvin è davvero una grossa perdita, adoro quel robot! Sono sempre più perplessa, forse bastavano davvero tre libri.... vediamo come finisce!

    said on 

  • 4

    ANCORA “NIENTE PANICO!”

    Questo è ormai il penultimo romanzo della “trilogia in cinque volumi” di Douglas Adams. Non ha la verve e la genialità del primo, inimitabile, capitolo, però si fa comunque leggere con grande piacere, è molto divertente, e ha ancora alcune trovate veramente brillanti! Per me è quindi comunque pro ...continue

    Questo è ormai il penultimo romanzo della “trilogia in cinque volumi” di Douglas Adams. Non ha la verve e la genialità del primo, inimitabile, capitolo, però si fa comunque leggere con grande piacere, è molto divertente, e ha ancora alcune trovate veramente brillanti! Per me è quindi comunque promosso a pieni voti! L’unico lato negativo che potrei ascrivere a questa lettura è che purtroppo il libro l’avevo già comprato da tempo, altrimenti avrei preferito prenderlo in originale.

    http://www.naufragio.it/iltempodileggere/16582

    said on 

Sorting by