Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Heidi

By Johanna Spyri

(62)

| Paperback | 9780140621914

Like Heidi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

This is the classic story of Heidi, an unwanted child who finds love and happiness against all the odds.

62 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Si tratta di un'edizione per ragazzi perché la versione integrale ed originale fu scritta nel 1880 e quindi lo stile di narrazione sarebbe stato troppo complesso e macchinoso per i giovani lettori di oggi. Di certo è una buona traduzione, però second ...(continue)

    Si tratta di un'edizione per ragazzi perché la versione integrale ed originale fu scritta nel 1880 e quindi lo stile di narrazione sarebbe stato troppo complesso e macchinoso per i giovani lettori di oggi. Di certo è una buona traduzione, però secondo me ancora troppo lontana dalla narrazione junior. Ci sono ancora formulazioni letterarie non più usate ai giorni nostri che non avvicinano il lettore al libro. A dispetto di ciò la storia narrata va oltre al suo essere un libro di narrativa, vuole lasciare un segno ai giovani, un insegnamento alla religione, all'aiuto del prossimo, all'amore e all'amicizia, alla cura dell'anima e degli affetti. Un libro che sicuramente bisogna far leggere ai nostri ragazzi, se pur dovendoli incitare più volte a terminarlo, perché lo stile letterario non è quello coinvolgente dei loro tempi, stile "Harry Potter", ma almeno sa andare al di là di una lettura per passatempo.

    Is this helpful?

    Andromeda - Scambio SOLO .Ebook. said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tra le montagne della Svizzera, dove la natura è incontaminata, sorge una piccola baita abitata da un uomo anziano incupito dal dolore per la perdita del figlio.
    Un giorno, però, ecco arrivare alla baita Heidi, la piccola nipotina!
    Heidi è sempre all ...(continue)

    Tra le montagne della Svizzera, dove la natura è incontaminata, sorge una piccola baita abitata da un uomo anziano incupito dal dolore per la perdita del figlio.
    Un giorno, però, ecco arrivare alla baita Heidi, la piccola nipotina!
    Heidi è sempre allegra, felice di vivere in mezzo alla natura con il nonno e le caprette e, con il suo modo di essere e di fare, riscalda il cuore del vecchio nonno.
    Ma la serenità non dura tanto. Per Heidi si presenta l’opportunità di recarsi a Francoforte, presso una famiglia benestante, per diventare la compagna di giochi di Clara, bambina cagionevole di salute e affidata alle cure della signorina Rottenmeier, severa governante di casa Seaseman.
    Ma Heidi non è abituata a rimanere chiusa tra i confini ristretti di una casa di città e pian pianino, nonostante la tenera amicizia che la lega a Clara, diventa malinconica. E’ essenziale che ritorni presto a casa…

    Si tratta di una bellissima favola in cui prevalgono i buoni sentimenti e l’amore per la natura.
    E mentre si legge non si può non associare a Heidi il bel faccino dei cartoons che l’ha resa famosa! I cartoons della mia infanzia, quelli istruttivi e privi di violenza che guardavo per ore intere.

    Is this helpful?

    Anto_s1977 said on Jun 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Troppo, troppo buonista per i miei gusti.
    Heidi è troppo "perfetta" nel libro e l'unica nota negativa è come tiranneggia Peter... e anche questo sembra essere una cosa positiva.
    La religiosità della seconda parte del libro è un po' difficile da diger ...(continue)

    Troppo, troppo buonista per i miei gusti.
    Heidi è troppo "perfetta" nel libro e l'unica nota negativa è come tiranneggia Peter... e anche questo sembra essere una cosa positiva.
    La religiosità della seconda parte del libro è un po' difficile da digerire.

    Is this helpful?

    Nighteyes said on Jun 12, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Il sole stava per tramontare e illuminava di una luce dorata i prati, le montagne, il grande ghiacciaio. Di tanto in tanto la piccola si fermava per ammirare l'incantevole, familiare panorama. Il sole calò ancora, i suoi raggi assunsero uno splendore ...(continue)

    Il sole stava per tramontare e illuminava di una luce dorata i prati, le montagne, il grande ghiacciaio. Di tanto in tanto la piccola si fermava per ammirare l'incantevole, familiare panorama. Il sole calò ancora, i suoi raggi assunsero uno splendore rossastro ancor più bello di quello che Heidi tante volte aveva rievocato nei suoi sogni; l'intera vallata, i monti, il cielo fiammeggiante, l'aria era satura di profumo. E allora Heidi pianse lacrime di gioia e ringraziò Dio che le aveva permesso di tornare, di ritrovare tutto bello come un tempo, di poterne godere ancora, per sempre. Era così emozionata che, solo quando il sole scomparve oltre le cime e il fulgore si spense, riuscì a riprendere il cammino; infine cominciò a correre. E, di lì a poco, ecco comparire prima il tetto, poi l'intera capanna. E sulla panca accanto alla porta, c'era il nonno seduto, che fumava la pipa (p. 172).

    Is this helpful?

    pink_rose_72 said on Nov 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    35 anni dopo aver visto il mitico cartone animato affronto la lettura di questo classico per bambini cercando di non avere troppe aspettative. Sono rimasto molto ma molto deluso dall'assenza di Nebbia, il gran sanbernardo che fa compagnia al vecchio ...(continue)

    35 anni dopo aver visto il mitico cartone animato affronto la lettura di questo classico per bambini cercando di non avere troppe aspettative. Sono rimasto molto ma molto deluso dall'assenza di Nebbia, il gran sanbernardo che fa compagnia al vecchio dell'alpe e quasi irritato dalla signorina Rottenmeier che pur essendoci non si fa quasi notare (nemmeno con i suoi mitici misericordia!!!).
    Fatto il confronto passiamo al libro in se, molto scorrevole e soprattutto molto veloce tanto che ho il dubbio che non si tratti della versione integrale ma di una versione alleggerita sia pure ottimamente tradotta. Pur non essendo un romanzo di avventure non ci sono momenti di pausa o passaggi lenti, tutto scorre e continua a scorrere, la parte che personalmente ho trovato indigesta è quella che fa riferimento alla religione, credo che l'autrice avesse questo scopo nello scrivere il libro trasmettere un messaggio evangelico.
    A parte questo lettura sicuramente consigliata.

    Is this helpful?

    Leodefrenza said on Oct 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Leggo "Heidi" di Johann Spyri e le mura di casa si dissolvono...
    Tutto a un tratto mi par di sentire la frescura dei monti e le soffici zolle erbose che frusciano al vento...

    Is this helpful?

    Lyn said on Oct 6, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book