Het moordende testament

By

4.1
(5861)

Language: Nederlands | Number of Pages: 490 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) Italian , English , French , German , Portuguese

Isbn-10: 9086910238 | Isbn-13: 9789086910236 | Publish date: 

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Het moordende testament ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 3

    Promesse non mantenute.

    Per buona parte del libro, ho pensato di avere per le mani un capolavoro. La scrittura è molto godibile e l'intreccio tra le vicende dei personaggi appare bizzarro e promettente di chissà quali svilup ...doorgaan

    Per buona parte del libro, ho pensato di avere per le mani un capolavoro. La scrittura è molto godibile e l'intreccio tra le vicende dei personaggi appare bizzarro e promettente di chissà quali sviluppi. Poi procedendo oltre, nella seconda metà, diventa sempre più pesante e a tratti inconcludente, fino al finale completamente grottesco, esagerato, insensato e del tutto fuori contesto... francamente sono rimasto con l'amaro in bocca. Un romanzo che sembra sempre sul punto di mostrarsi geniale ma poi lascia al lettore un punto interrogativo enorme: se questo è più o meno unanimemente considerato il capolavoro di Jonathan Coe, vale la pena oppure no leggere altri suoi romanzi?

    gezegd op 

  • 4

    Trama raffinatissima per un romanzo reale e doloroso. Ma avvincente.

    Questo è un libro che merita di essere letto. Innanzitutto per l’originalità del tessuto narrativo che riesce, mediante slalom da professionista, a coinvolgere tanti temi diversi ma interconnessi tra ...doorgaan

    Questo è un libro che merita di essere letto. Innanzitutto per l’originalità del tessuto narrativo che riesce, mediante slalom da professionista, a coinvolgere tanti temi diversi ma interconnessi tra loro. Ci sono storie d’amore non convenzionali, personaggi comuni ma che non sono comuni e che ci pare, vagamente di conoscere, thriller da notte con temporale in un castello mal illuminato. E poi pagine di protesta contro le lobbies delle armi, gli allevamenti intensivi degli animali da macello, le colture all’insegna della chimica cancerogena e naturalmente la finanza. Tutto con riferimenti storici e non fantastici. Spesso dolorosi.
    Ma, si sa, pecunia non olet.

    gezegd op 

  • 5

    Incollata alle pagine!
    Strutturato benissimo, vario nei metodi narrativi, attraversato da una satira discreta, ma pungente e a tratti esilarante, e un finale inaspettato!
    In vari passaggi, se possibil ...doorgaan

    Incollata alle pagine!
    Strutturato benissimo, vario nei metodi narrativi, attraversato da una satira discreta, ma pungente e a tratti esilarante, e un finale inaspettato!
    In vari passaggi, se possibile, ha acuito il mio senso di totale disgusto per gli effetti generati da un potere gestito in modo così vistosamente ripugnante.
    Bravissimo Coe a legare cause e effetti, a evidenziare come gli interessi di pochi determinino l'affanno di molti. Ogni componente della famiglia Winshaw potrebbe essere definito con la famosa frase di Ash in Alien: un essere "non offuscato da coscienza, rimorsi, o illusioni di moralità".
    Notevole anche la ricostruzione della storia politica dell'Inghilterra negli anni '80 e '90. Veramente un bel libro.

    gezegd op 

  • 5

    Devo fare una premessa: ho letto questo libro su suggerimento della mia libraia di fiducia. Dopo l'esperienza di "Donna per caso" mi ero ripromessa di non dare possibilità a Coe ma, fortunatamente, mi ...doorgaan

    Devo fare una premessa: ho letto questo libro su suggerimento della mia libraia di fiducia. Dopo l'esperienza di "Donna per caso" mi ero ripromessa di non dare possibilità a Coe ma, fortunatamente, mi sono fatta tentare dai consigli di Sara.
    Ho letto un sacco di recensioni a dir poco entusiaste e credo ci sia davvero poco da aggiungere. Dirò solo perché, secondo me, "La famiglia Winshaw" è un libro da non perdere. Coe riesce con pungente ironia a raccontare tutto il peggio dell'Inghilterra tra gli anni Settanta e Novanta senza cadere nel didascalico, costruendo dei personaggi perfetti con la peculiare caratteristica di essere parenti (serpenti).
    Una saga familiare avvincente dall'epilogo inaspettato di cui è improbabile coprotagonista uno scrittore di poco successo, dalla vita poco avvincente e dalle poche qualità.
    La famiglia Winshaw è composta da personaggi inglesi di spicco nei vari campi: mass media, finanza, agricoltura intensiva.
    A Coe il merito di essere riuscito a raccontare un'epoca senza diventare noioso, ma costruendo un giallo intricato e contorto fino all'ultima pagina.
    Strepitoso.

    gezegd op 

  • 5

    Avevo comprato tempo fa un suo libro che non avevo mai letto...e un giorno in libreria ho scelto questo, quasi pensando che sarebbe rimasto intonso...e invece l'ho quasi divorato. Inizialmente i capit ...doorgaan

    Avevo comprato tempo fa un suo libro che non avevo mai letto...e un giorno in libreria ho scelto questo, quasi pensando che sarebbe rimasto intonso...e invece l'ho quasi divorato. Inizialmente i capitoli dedicata a ciascun membro della famiglia mi aveva un po' scoraggiato... ma è durato poco. Scritto bene, in maniera fluida, nonostante le poche ripetizioni. A volte decisamente crudo ma capace di far affezionare il lettore al WInshaw più odioso. Ho trovato interessante la commistione di generi e le tante storie che finiscono per unirsi e relazionarsi sempre più intensamente, grazie ai vari flashback ben piazzati dallo scrittore, che ho la curiosità di conoscere meglio.
    Consigliato.

    gezegd op 

  • 4

    Non conoscevo l'autore e in libreria l'ho sempre altamente snobbato, chissà perché poi.. ad ogni modo, prima di tutto e cosa veramente importante e fondamentale...scrive bene! Scrive bene.. e non è co ...doorgaan

    Non conoscevo l'autore e in libreria l'ho sempre altamente snobbato, chissà perché poi.. ad ogni modo, prima di tutto e cosa veramente importante e fondamentale...scrive bene! Scrive bene.. e non è cosa da secondaria importanza. E' uno che sa scrivere in maniera giusta e corretta, scorrevole ma di un certo peso. Né troppo artefatto, né troppo leggero. Mi piace!

    Per quanto riguarda la trama, non sapevo cosa mi aspettasse ma già dal titolo la saga familiare non mi attirava granché. Quanto mai sbagliato! Mi è piaciuta anche la struttura della storia:
    intanto c'è un prologo in cui si delinea la prima generazione della famiglia e i fatti salienti, dopodiché tutto il libro si divide tra un capitolo dedicato a un personaggio della seconda generazione della famiglia. Ognuno di loro si scopre essere diventato un leader brittanico in ogni campo..finanziario, giornalistico, d'arte, aziendale ecc. Gente milionaria, con potere e influenza, e sì intelligente..ma totalmente priva di scrupoli, che è arrivata a ricoprire quei ruoli rilevanti scavalcando chiunque e qualsiasi valore. Il tutto intramezzato da capitoli che raccontano la storia presente di uno scrittore un po' spiantato a cui è stato affidato il compito di scrivere la storia di questa famiglia e perciò di ficcare il naso nei loro tramaci più oscuri. Per poi pian piano scoprire che Mister Owen, lo scrittore, è in realtà più influenzato e intrecciato alla loro storia più di quello che si pensasse.
    Tutta questa parte mi ha tenuta col fiato in sospeso perché non riuscivo a capire dove l'autore volesse andare a parare ed è stata una piacevole lettura, scoprire ad uno ad uno le varie storie di ciascun personaggio.
    Simpatiche le caricature di ciascun familiare all'inizio del capitolo al quale è dedicato. :)

    La seconda parte finale del libro invece vola, perché di colpo si tramuta in un giallo alla stregua di Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, cioè tutto un altro registro. Bello, assurdo, forse anche troppo assurdo ma sto ancora riprendendo fiato! :I

    gezegd op 

  • 4

    Libro avvincente e mai banale. La storia ruota attorno ai componenti di una rinomata famiglia inglese e ai loro molti lati oscuri. La descrizione di ogni membro della famiglia offre ampi spunti all'a ...doorgaan

    Libro avvincente e mai banale. La storia ruota attorno ai componenti di una rinomata famiglia inglese e ai loro molti lati oscuri. La descrizione di ogni membro della famiglia offre ampi spunti all'autore per tratteggiare il contorno di una particolarità della società inglese. Questo rende la lettura ricca di dettagli e di riflessioni che rendono questo romanzo uno dei migliori, se non il migliore, dell'autore.
    Ne consiglio la lettura

    gezegd op 

  • 4

    Un romanzo sorprendente, scritto con linguaggio curato, diretto ed efficace. Grande ricchezza di idee, di contenuti, di passioni, tra cui spicca quella per il cinema. Molto duro il tono di accusa e d ...doorgaan

    Un romanzo sorprendente, scritto con linguaggio curato, diretto ed efficace. Grande ricchezza di idee, di contenuti, di passioni, tra cui spicca quella per il cinema. Molto duro il tono di accusa e di disprezzo nei confronti degli arroganti e dei potenti, mentre emerge il grande valore che lo scrittore attribuisce ai sentimenti e alle piccole cose della vita. Notevole.

    gezegd op 

Sorting by
Sorting by