Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Hielo negro

By

Publisher: Ediciones B (Byblos, 1335/3)

3.8
(1179)

Language:Español | Number of Pages: 448 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) English , Chi traditional , French , Italian , Chi simplified , Swedish , Dutch , German

Isbn-10: 8466618783 | Isbn-13: 9788466618786 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Helena Martín Milanes

Also available as: Mass Market Paperback , Others

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like Hielo negro ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Cal Moore, del departamento de Narcóticos, investigaba sobre una nueva droga de diseño -"hielo negro"- cuando fue encontrado en un motel con un tiro en la cabeza y una nota en el bolsillo. Para Harry Bosch lo importante no son los hechos aislados, si no el hilo que los mantiene unidos. Y sus averiguaciones sobre el sospechoso suicidio de Moore parecen trazar una línea recta entre los traficantes que merodean por Hollywood Boulevard y los callejones más turbios de la frontera con México. Una línea fatídica sembrada de cadáveres.
Sorting by
  • 4

    Era da tanto che non leggevo niente di Connelly, ma non ha tradito le aspettative. Ho apprezzato la scrittura, la definizione dei personaggi e la trama, avvincente, con un buon ritmo e con alcuni colp ...continue

    Era da tanto che non leggevo niente di Connelly, ma non ha tradito le aspettative. Ho apprezzato la scrittura, la definizione dei personaggi e la trama, avvincente, con un buon ritmo e con alcuni colpi di scena, non sempre prevedibili.

    said on 

  • 3

    Un romanzo leggermente sottotono rispetto ad altri di Connnelly. La trama è ben sviluppata e come sempre ogni tassello alla fine va al suo posto, ma i pochi colpi di scena e un Bosch un po' fiacco re ...continue

    Un romanzo leggermente sottotono rispetto ad altri di Connnelly. La trama è ben sviluppata e come sempre ogni tassello alla fine va al suo posto, ma i pochi colpi di scena e un Bosch un po' fiacco rendono la storia più monotona e tranquilla.
    In questo romanzo Connnelly affronta il tema della droga legata alla malavita messicana. Nonostante i pochi chilometri che lo dividono dagli Usa, la vita con le sue regole e leggi è molto diversa in Messico. Bosch si ritrova suo malgrado coinvolto in una vicenda che vede poliziotti assassinati, burocrati spietati e corrotti e boss della droga che vivono come dei re. E facendo la spola tra Los Angeles e il confine messicano Bosch dovrà sbrogliare un mistero in cui i lati in ombra sembrano soffocare del tutto quelli di luce.

    said on 

  • 4

    Homenatge a Chandler

    Per alguna cosa la mare de Harry Bosch es diu Margaret Phillips Low... Que reordenat i reciclem, queda com el detectiu de Chandler: Philip Marlowe.

    said on 

  • 4

    La vicenda prende spunto dal ritrovamento del cadavere di un poliziotto dell’antidroga, Calexico “Cal” Moore, nella stanza di uno squallido motel il giorno di Natale.
    Tutto fa pensare ad un suicidio, ...continue

    La vicenda prende spunto dal ritrovamento del cadavere di un poliziotto dell’antidroga, Calexico “Cal” Moore, nella stanza di uno squallido motel il giorno di Natale.
    Tutto fa pensare ad un suicidio, compreso l’enigmatico biglietto lasciato dalla vittima che dice semplicemente “Ho scoperto chi ero”, ma, come sempre, Harry Bosch non si accontenta della spiegazione più semplice e ovvia proprio perché troppo semplice e troppo ovvia.(..)
    http://contornidinoir.it/2014/09/michael-connelly-ghiaccio-nero/

    said on 

  • 4

    Ogni volta che leggo un'avventura di Harry Bosch mi ricordo che Connelly andrebbe letto più spesso...sul romanzo poco da dire, impeccabile come al solito.

    said on 

  • 3

    Ignoraba que este libro forma parte de una saga, por lo que lo empecé completamente ajena a cualquier historia previa entre los personajes presentados. Aun así, no tuve problema en involucrarme en la ...continue

    Ignoraba que este libro forma parte de una saga, por lo que lo empecé completamente ajena a cualquier historia previa entre los personajes presentados. Aun así, no tuve problema en involucrarme en la historia y en el conflicto principal. El autor presenta a los personajes, ya conocidos por quienes han leído la saga, de una manera que resulta natural, sin pretensiones, mediante acciones, palabras y formas de actuar, por lo que pronto resultan conocidos e incluso familiares.

    Cada uno tiene una personalidad bien definida y actúa acorde a ella, si bien el protagonista cae un poco en el cliché de ser el policía bueno y el único elemento que no está "podrido" en el sistema judicial, altamente criticado.

    Sin embargo, resulta refrescante el cambio de escenario y la manera de presentar el "crimen", sin decantarse por la clásica novela de asesinos seriales y enfocándose en la burocracia y el sistema judicial por dentro, con todos sus conflictos y partes buenas, en donde también está la corrupción y la lealtad a partes iguales.

    Aun así, resulta un poco lento, pero satisfactorio en la resolución del "crimen", por lo que lo recomiendo si quieren salir de los clásicos de asesinos seriales.

    said on 

  • 4

    Garanzia di suspence

    Finchè Michel Connelly continuerà a scrivere, avrò una riserva di thriller avvincenti e ben scritti, dal meccanismo ben oliato, in cui tutte le tessere del mosaico trovano la propria opportuna colloca ...continue

    Finchè Michel Connelly continuerà a scrivere, avrò una riserva di thriller avvincenti e ben scritti, dal meccanismo ben oliato, in cui tutte le tessere del mosaico trovano la propria opportuna collocazione.
    Ed Harry Bosch resta un mito, uno dei pochi duri e puri rimasti in circolazione, uno che alla giustizia crede davvero, ancora, nonostante tutto, nonostante l'ingiustizia abbia segnato la sua vita sin dai suoi primi passi...forse proprio per questo.

    said on 

  • 4

    Bello, poliziesco poliziesco

    Per i miei gusti un po' troppo poliziesco e mr Bosh un po' troppo duro-superstar, per il resto ottimo libro.
    Leggerò senz'altro il terzo della serie Bosh.

    said on 

Sorting by