High Fidelity

By

Publisher: Riverhead Trade

4.0
(12391)

Language: English | Number of Pages: 336 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) German , Spanish , Chi traditional , Portuguese , French , Italian , Swedish , Dutch , Greek , Catalan , Japanese , Turkish

Isbn-10: 1573225517 | Isbn-13: 9781573225519 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio Cassette , Others , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Music

Do you like High Fidelity ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Rob is a pop music junkie who runs his own semi-failing record store. His girlfriend, Laura, has just left him and he's both miserable and relieved. After all, he could have spent his life with someone who has a bad record collection. Rob seeks refuge in the company of Barry and Dick, the offbeat clerks at his store who endlessly review their top five films, top five Elvis Costello songs, and top five episodes of Cheers. Rob tries dating a singer called Marie. Maybe its just that he's always wanted to sleep with someone who has a record contract. But then he sees Laura again. And Rob begins to think that a life as an episode of Thirty-something might not be so bad.

"...as funny, compulsive and contemporary a first novel as you could wish for" (GQ)

Sorting by
  • 4

    Chi ha capito Laura? :D

    Il libro è godibilissimo, si legge molto piacevolmente per via di una scrittura scorrevole e coinvolgente, anche se il personaggio principale non brilla certo per simpatia e per capacità di prendere l ...continue

    Il libro è godibilissimo, si legge molto piacevolmente per via di una scrittura scorrevole e coinvolgente, anche se il personaggio principale non brilla certo per simpatia e per capacità di prendere le redini della vita preferendo crogiolarsi spesso in una eterna adolescenza. L'autore gli fa più volte strizzare l'occhiolino al lettore con l'intenzione di una identificazione almeno parziale in esso... e alla fine... scagli la prima pietra chi... heheh

    Però una grande domanda mi resta: quale è il motivo per il quale Laura prima pianta e poi... il povero Rob??? Oscuro e misterioso...
    Si accettano opinioni e dritte interpretative! :P

    said on 

  • 1

    Primo romanzo che leggo di questo famoso autore. Spero vivamente di ricredermi riguardo a Nick Hornby, perché con questa storia non mi ha convinto. Noiosa in molte parti. Un cerchio che si chiude, si ...continue

    Primo romanzo che leggo di questo famoso autore. Spero vivamente di ricredermi riguardo a Nick Hornby, perché con questa storia non mi ha convinto. Noiosa in molte parti. Un cerchio che si chiude, si, forse, ma la narrazione è per me troppo faticosa da seguire; alcuni particolari sono addirittura secondo me fin troppo dettagliati.
    Semplicemente mi aspettavo qualcosa di diverso.

    said on 

  • 4

    Brillante, arguto e pregno di quel "british humour" che, personalmente, adoro, "Alta Fedeltà" di Nick Hornby ( il cui stile è probabilmente uno dei principali punti di forza del libro) è stato una pia ...continue

    Brillante, arguto e pregno di quel "british humour" che, personalmente, adoro, "Alta Fedeltà" di Nick Hornby ( il cui stile è probabilmente uno dei principali punti di forza del libro) è stato una piacevole scoperta.

    Rob, il protagonista, è un trentacinquenne troppo preso dalla sua passione per la musica e dalla ricerca di un amore sublimato ed ideale per accettare i vincoli stretti di una relazione stabile e duratura. Come un novello Don Chisciotte o una moderna Emma Bovary, sfugge la normalità della vita quotidiana e cerca nella realtà l'assoluto che ha sempre ascoltato nelle sue canzoni preferite ("alcune di queste canzoni le ho ascoltate in media una volta a settimana (trecento volte il primo mese, poi solo di tanto in tanto), da quando avevo sedici, o diciannove, o ventun anni, a oggi. Questo come potrebbe non lasciare un segno? Come potrebbe non trasformarti nel genere di persona destinata ad andare in pezzi quando il primo amore se ne va? Cosa è venuto prima, la musica o la sofferenza? Ascoltavo la musica perché soffrivo? O soffrivo perché ascoltavo la musica? Sono tutti quei dischi che ci fanno diventare malinconici?") e quando varie peripezie lo portano a riconsiderare se stesso e la sua passata vita amorosa, giunge a una definizione di sé che ho trovato esemplare e in cui, credo, molti di noi possono rispecchiarsi:

    “Sembra quasi che se metti la musica (e i libri, probabilmente, e i film, e il teatro, e qualsiasi cosa procuri emozioni) al primo posto, non riuscirai mai a chiarire la tua vita amorosa, e non arriverai mai a considerarla come un prodotto finito. Ci troverai sempre qualcosa da ridire, starai sempre in subbuglio, e continuerai a criticare e a cercare di dipanare la matassa finché non va tutto a rotoli e devi ricominciare daccapo. Forse noi viviamo troppo protesi verso un apice, dico noi che assorbiamo emozioni da mattina a sera, e di conseguenza non riusciamo mai a sentirci semplicemente contenti: noi dobbiamo essere o disperati, o al settimo cielo, e questi sono stati d'animo difficili da raggiungere in una relazione stabile e solida.”

    said on 

  • 4

    saranno passati almeno quindici anni dalla prima lettura di questo libro e indubbiamente molte cose sono cambiate almeno nella mia testa di lettore. me lo ricordavo più cazzone, non mi ricordavo che R ...continue

    saranno passati almeno quindici anni dalla prima lettura di questo libro e indubbiamente molte cose sono cambiate almeno nella mia testa di lettore. me lo ricordavo più cazzone, non mi ricordavo che Rob fosse un po' così stronzo anche se nel finale fa le cose giuste.
    è stato divertente da rileggere. e la cosa più divertente è che a questo giro ho colto tutti i riferimenti.

    said on 

  • 1

    Non ho un feeling particolare con i libri di Horny e purtroppo la lettura di Alta fedeltà ha confermato i miei dubbi. Il libro non mi è piaciuto particolarmente per due ragione:
    1) lo stile, troppo ve ...continue

    Non ho un feeling particolare con i libri di Horny e purtroppo la lettura di Alta fedeltà ha confermato i miei dubbi. Il libro non mi è piaciuto particolarmente per due ragione:
    1) lo stile, troppo verboso, prolisso, un continuo parlarsi addosso;
    2) il protagonista: Rob è un uomo mediocre, con la sindrome di Peter Pan, che combina alcune cose non proprio gradevoli alla sua fidanzata e che per tutta la durata del libro ammicca al lettore in cerca di comprensione. La spiegazione del suo comportamento arriva, il finale tutto sommato è anche carino, ma nel complesso non consiglierei questo libro.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    Note:1+1>2,一個浪子回頭妹不換的故事。

    1.我們老是錯過真正在發生的事。
    2.每個人的信念偶爾都需要接受一下考驗。
    3.為人生排出排行榜,區別天馬行空的夢&可實行的夢想。然後實踐。
    4.如果遇見會讓自己想變得更好的人,必須掌握。

    said on 

Sorting by
Sorting by