Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 482 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8838487227 | Isbn-13: 9788838487224 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Gian Franco Orsi

Genere: Fiction & Literature

Ti piace History & mistery?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Magie, intrighi, delitti commessi per brama di potere, superstizione, vendetta, all'ombra di re, principi, artisti, santi e soldati, protagonisti di duemila anni della nostra storia.
Chi ha ucciso a Roma il cardinale che nella seconda metà del Cinquecento si ostinava a considerare i nativi americani privi di anima? E perché Guido Reni ostenta indifferenza nei confronti del giovane pittore pugnalato nel suo studio sotto il quadro della Vergine che aveva salvato Bologna dalla peste nel 1630?
Ël Gamber non è un crostaceo, ma un giovane disgraziato cresciuto al Cottolengo dove è diventato amico di Aimone, figlio illegittimo di Carlo Alberto di Savoia, nato senza orecchie. Il destino li separa, ma li riunirà quando uno avrà bisogno dell'altro.
E a cosa servono i cadaveri che il principe Raimondo Sangro di Sansevero nella Napoli del 1753 si fa portare dal fedele servo nei sotterranei del palazzo? Che fine faranno i quattro scugnizzi testimoni di quei lugubri traffici?
Questi e altri racconti compongono "History & Mystery", un variegato mix di storia e mistero a cui hanno partecipato molte firme del romanzo giallo italiano e del romanzo storico.
Ordina per
  • 4

    L'originalità di questo libro consiste nell'aver inserito,nel contesto dei singoli racconti di fantasia narrativa,mediamente di buona qualità,personaggi e situazioni storiche pur riveduti e modificati,realmente esistite,che costuituiscono,per il lettore un invito ad approfondirle.Non eccelso,cons ...continua

    L'originalità di questo libro consiste nell'aver inserito,nel contesto dei singoli racconti di fantasia narrativa,mediamente di buona qualità,personaggi e situazioni storiche pur riveduti e modificati,realmente esistite,che costuituiscono,per il lettore un invito ad approfondirle.Non eccelso,consigliato comunque .....

    ha scritto il 

  • 4

    Giallo Variegato

    Un pout pourri di storie e Storia alcune molto interessanti e ben ingegnate altre un po' scialbe ma tutte realizzate con un buon livello narrativo. Si incontrano personaggi storici di primo livello da Matilde di Canossa a Macchiavelli impegnati in casi gialli da risolvere e personaggi storici di ...continua

    Un pout pourri di storie e Storia alcune molto interessanti e ben ingegnate altre un po' scialbe ma tutte realizzate con un buon livello narrativo. Si incontrano personaggi storici di primo livello da Matilde di Canossa a Macchiavelli impegnati in casi gialli da risolvere e personaggi storici di secondo piano (un garibaldino "impazzito", un pittore, un generale romano di stanza in pannonia).
    Lettura sicuramente interessante :)

    ha scritto il 

  • 4

    Come tutte le raccolte di racconti, anche questo non fa eccezione. Alcuni racconti bellissimi, intriganti, sorprendenti e altri insipidi, nulli, noiosi. Ma, proprio per i racconti belli, vale la pena leggere il libro.

    ha scritto il 

  • 4

    Le storie nella Storia

    Ventiquattro racconti di altrettanti autori, a ritroso nella storia dal fascismo al III secolo d.C. In ognuno compare un personaggio storico (Mussolini, Guido Reni, Machiavelli, Matilde di Canossa…) nelle inconsuete vesti di indagatore o di testimone di fatti insoliti. Si spazia dal giallo puro a ...continua

    Ventiquattro racconti di altrettanti autori, a ritroso nella storia dal fascismo al III secolo d.C. In ognuno compare un personaggio storico (Mussolini, Guido Reni, Machiavelli, Matilde di Canossa…) nelle inconsuete vesti di indagatore o di testimone di fatti insoliti. Si spazia dal giallo puro al noir, dall’horror al fantastico.
    Non tutti i testi sono all’altezza (ma è questione di gusti), di un paio si capisce troppo presto come andranno a finire (e questo invece è più oggettivo), ma la maggioranza è godibilissima, alcuni sono incantevoli. Nel complesso una bella antologia nata da una splendida idea del sempreverde Gian Franco Orsi. Ce ne fossero, di raccolte simili!

    ha scritto il