Hitler è buono e vuol bene all'Italia

Di ,

Editore: Longanesi

3.6
(19)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Altri

Isbn-10: 8830411094 | Isbn-13: 9788830411098 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Hitler è buono e vuol bene all'Italia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Il libro si presenta come un'antologia di brani tratti da autentici temiscolastici in cui si mescolano umorismo involontario, ingenuità e malizia.La ricchissima materia è organizzata in modo sistematico con un occhio allastoria (i quaderni che ne costituiscono la fonte vanno dal 1930 a oggi) eun occhio alle varie tematiche.legge di polizia mortuaria, la nuova convenzione per i medici del S.S.N.Il testo si articola nei seguenti capitoli: deontologia; valutazione medicolegale del danno alla persona; traumatologia; tossicologia; asfissiologia;altre cause di danno; afrodisiologia; ostetricia; infanticidio; psicopatologia; tanatologia; identificazione; medicina delle assicurazioni.
Ordina per
  • 5

    Fu un regalo dei miei, facevo le elementari. Non so cosa li spinse a portarmelo a casa, ma i regali dei miei sono finiti tra i miei libri preferiti molto spesso... E quella volta non fu un'eccezione. ...continua

    Fu un regalo dei miei, facevo le elementari. Non so cosa li spinse a portarmelo a casa, ma i regali dei miei sono finiti tra i miei libri preferiti molto spesso... E quella volta non fu un'eccezione. Il libro è suddiviso in sezioni, ciascuna copre anni e argomenti diversi: la scuola, la politica, la vita familiare... La scrittura del bambino ti svela la sua percezione del mondo, che al massimo può peccare di "cluelessness" ma mai di artificiosità. I bambini raccontano il mondo che hanno davanti senza secondi fini o strategie riparatrici/conservative/alteranti... Sono uno specchio senza pietà e di una ironia che colora anche gli anni più bui del nostro Paese.
    Non ho mai più dimenticato "La vampiressa friggette il marito" :)

    Vent'anni fa lo misi tra i miei libri, innumerevoli volte l'ho ripreso.








    ha scritto il 

  • 3

    E' una raccolta curiosa, che permette al lettore di conoscere e capire i problemi, le gioie, i miti che hanno accompagnato l'Italia durante il "secolo breve", attraverso i temi dei bambini delle eleme ...continua

    E' una raccolta curiosa, che permette al lettore di conoscere e capire i problemi, le gioie, i miti che hanno accompagnato l'Italia durante il "secolo breve", attraverso i temi dei bambini delle elementari.

    ha scritto il