Lei è la Fata dell’angolo, travestito passionale e canterino, sartina delle signore dei quartieri alti, anima d’artista. Carlos è un militante del Fronte patriottico Manuel Rodríguez, a caccia di un nascondiglio sicuro per le sue riunioni ... Continua
Ha scritto il 07/07/17
Ambientato nel Cile di Pinochet, questo appassionante romanzo racconta la storia d'amore tra una fata ignorante non più giovane e un ventenne che trama per destituire il dittatore. Magistralmente scritto, "Ho paura torero" oscilla tra disincanto e ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/03/17
Ingredienti: una “fata ignorante” innamorata di un giovane ribelle, uno studente rivoluzionario innamorato della libertà del proprio paese, un dittatore innamorato di armi e potere, due attentati al potere e all’amore accomunati dallo stesso ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 22/12/16
1986, anno del fallito attentato a Pinochet. È una Santiago povera quella che si presenta ai nostri occhi, una casa ad angolo che sta in piedi per miracolo. La abita una Fata, piccola e ignorante, uno "sgorbio artritico del disamore". Le sue mani ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 12/03/16
Bello, bello davvero. Lemebel riesce a raccontarci la dittatura - e le atrocità che ne derivano - con quella che solo in apparenza è leggerezza. Il suo modo di scrivere è molto barocco e particolare, di certo non ci si trova di fronte al solito ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 13/02/16
splendido libro
quando ho letto la utlima pagina e ho chiuso questo libro, appoggiandolo sul tavolino/comodina, mi son detta: ora capisco perchè per i cileni questo scrittore è stato un mito vivente e come tale intoccabile!ho riso, mi sono commossa, ho odiato e ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Mar 01, 2017, 13:07
“E lei verserebbe qualche lacrima per me, principessa? Una sola, solo una, piccolina piccolina, come una perla triste che è rimasta senza mare.”
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 20, 2011, 16:06
Così, separati da telai di fumo, dal fumare e fumare tirando l'alba, lei tesseva l'attesa, imbastiva scampoli di memoria, piccoli ricordi fugaci nell'accento musicale della sua voce.
Pag. 19
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 20, 2011, 16:03
Vuoi sapere tutto del mio passato.
Per capire se ti puoi fidare.
Rinunciare alla vita e non morire,
questo è amore, non quello che c'è in te-e.
Pag. 21
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 15, 2008, 08:09
Verresti a Cuba con me? La voce dicarlos sembrò rimbombare nella sua testa di campana. E lei girò la faccia e lo guardò sconcertata dalla domanda. Il silenzio che aspettava la rispostafu così grande che non ebbero bisogno di toccarsi per sentire ... Continua...
Pag. 201
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 15, 2008, 08:07
Non incolpi l'amore, amica principessa, e mi dia un altro sorso per condividere la sua delusione. Lei sorrise atteggiando le labbra in una smorfia di scherno. Non si tratta di delusione, caro amico. Si tratta solo di capire che una fata folle ... Continua...
Pag. 196
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi