Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Hokusai

Le trentasei vedute del monte Fuji

Di

Editore: L'Ippocampo

4.5
(82)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 119 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8895363000 | Isbn-13: 9788895363004 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Art, Architecture & Photography , Non-fiction

Ti piace Hokusai?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Una raccolta di stampe del maestro Hokusai fatte negli anni '30 del XIX secolo. Una serie di trentasei viste del monte Fuji alla quale pochi anni dopo se ne aggiunsero altre dieci. Della prima serie fa parte la famosissima "Grande Onda".
    Il monte Fuji a volte è in primo piano maestoso, altr ...continua

    Una raccolta di stampe del maestro Hokusai fatte negli anni '30 del XIX secolo. Una serie di trentasei viste del monte Fuji alla quale pochi anni dopo se ne aggiunsero altre dieci. Della prima serie fa parte la famosissima "Grande Onda".
    Il monte Fuji a volte è in primo piano maestoso, altre volte è piccolissimo sullo sfondo. Protagonista di tutte le stampe è la natura con un forte richiamo allo Shintoismo, a volte da sola, a volte in un contesto umano.
    Bellissime le "regole" geometriche delle opere ed il costante mischiarsi delle tecniche giapponesi, cinesi ed occidentali, con il Blu di Prussia, pigmento da poco scoperto.

    ha scritto il 

  • 5

    A volte si può voler avere un momento di pura e semplice meditazione. Queste vedute, famosissime, di Hokusai permettono di meditare sul suono di una mano oppure semplicemente essere là, seduti, e semplicemente guardare, ammirare in pienezza e consapevolezza e vivere intensamente la vita.
    Pre ...continua

    A volte si può voler avere un momento di pura e semplice meditazione. Queste vedute, famosissime, di Hokusai permettono di meditare sul suono di una mano oppure semplicemente essere là, seduti, e semplicemente guardare, ammirare in pienezza e consapevolezza e vivere intensamente la vita.
    Preferirei avere le stampe a casa, le riproduzioni sono sempre più "povere", però, fino a che non diventerò miliardario, mi accontento.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho sempre amato l'apparente semplicità di questo artista, il gusto per il particolare, la capacità di osservare insieme i grandi spettacoli della natura e i più modesti gesti degli uomini. Ammiro la capacità propria sola dei geni assoluti di sintetizzare in una nuova tecnica personale insegnament ...continua

    Ho sempre amato l'apparente semplicità di questo artista, il gusto per il particolare, la capacità di osservare insieme i grandi spettacoli della natura e i più modesti gesti degli uomini. Ammiro la capacità propria sola dei geni assoluti di sintetizzare in una nuova tecnica personale insegnamenti artistici diversi (nel caso di Hokusai l'arte cinese e la rappresentazione occidentale della prospettiva). Inoltre, e non guasta, il prezzo di questo libro è veramente modesto a fronte del suo valore.

    ha scritto il