Holzwege

Sentieri erranti nella selva

Voto medio di 92
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'opera, edita nel 1950, ha reso pubblica la svolta heideggeriana dal pensiero dell'Essere al pensiero dell'"Ereignis" (Evento), solo annunciata dalla "Lettera sull'umanesimo". Il primo dei saggi di cui si compone lo scritto, "L'origine dell'opera ...Continua
Ha scritto il 05/12/11
Pag. 303 - Anassimandro
Il neoplatonico Simplicio, verso il 530 d.C., stese un ampio commentario alla Fisica di Aristotele. In questo commentario Simplicio incluse il testo del detto di Anassimandro, conservandolo così all’Occidente. Lo aveva desunto dalle Physikon ...Continua
Ha scritto il 30/04/10
Capolavoro assoluto. I saggi sull'opera d'arte e quello sulle immagini del mondo sono due pezzi di bravura impareggiabile. Allucinante.
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 25/04/10
holzwege
la via della traduzione nn passa solo tramite lingue diverse ma anche nella stessa capocciafra capoccia e bocca fra bocca e boccasi evita di risultare arroganti e si riesce a comunicare più dati ...chissà se avesse conosciuto DARMOK ... strano a ...Continua
Ha scritto il 05/04/10
Heidegger, l'arte e la tecnica
Ho letto interamente solo il primo saggio, dedicato all'opera d'arte ed alla celebre analisi di un quadro di Van Gogh e l'ho trovato ottimo.Come al solito Heidegger quando parla di arte è bravissimo.Un pò meno quando si lascia andare ad una ...Continua
Ha scritto il 06/01/10
Le riflessioni su Hegel e sulla sentenza di Nietzsche "Dio è morto" bastano a rendere questo libro imperdibile
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi