Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Hopper

1882-1967 Visione della realtà

Di

Editore: Taschen

4.2
(68)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 200 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 3822852066 | Isbn-13: 9783822852064 | Data di pubblicazione: 

Genere: Art, Architecture & Photography , Biography

Ti piace Hopper?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Edward Hopper (1882-1967) viene considerato come il primo grande pittore americano del ventesimo secolo. Viveva quasi recluso in una casa di campagna con la moglie Josephine e rappresentò tela dopo tela la solitudine, la tristezza e lo sgomento degli abitanti delle grandi città. Il suo quadro probabilmente più famoso, dipinto nel 1942, Nighthawks, ritrae una coppia seduta in un bar illuminata dalla luce artificiale dei neon. I quadri di Hopper sono famosi per la brillantezza della luce che stranamente non fa che accrescere il senso di malinconia. In questa monografia pubblicata con la nuova veste che celebra i 25 anni della Taschen troviamo vita e opere del grande pittore americano
Ordina per
  • 2

    Se non sai, taci

    Se non fosse stato Hopper, definitivamente il painter che più attrae il mio interesse e stimola il mio sistema limbico, questo libro sarebbe stato abbandonato dopo 3 pagine: essendo stato assai criptico e quasi commerciale nella descrizione della sua vita e del suo lavoro, Hopper è un autore molt ...continua

    Se non fosse stato Hopper, definitivamente il painter che più attrae il mio interesse e stimola il mio sistema limbico, questo libro sarebbe stato abbandonato dopo 3 pagine: essendo stato assai criptico e quasi commerciale nella descrizione della sua vita e del suo lavoro, Hopper è un autore molto più complesso, influente e Artista nel senso reale del termine, lettore talvolta fintamente involontario del suo tempo e di quell'Amerika puritana che tanto ci bombarda.

    Il che significa che non è possibile fare didascalie delle sue opere, di molte delle quali oltretutto è stata fatta una lettura chiaramente sbrigativa e superficiale, priva dell'interesse stesso dell'autore del saggio.

    Non credo che i bisogni economici di IVO possano interessare una casa editrice importante come la Taschen, e pertanto un saggio come questo, scritto evidentemente solo per fare due soldi, è tranquillamente evitabile.

    ha scritto il 

  • 4

    Hopper mi piace molto e le illustrazioni sono belle. Tuttavia concordo con i commentatori che hanno detto che il testo non convince: sembra voler far combaciare idee abbozzate stiracchiandole sull'opera pittorica di Hopper, che nel frattempo sfugge. Taschen poteva fare meglio, per esempio sceglie ...continua

    Hopper mi piace molto e le illustrazioni sono belle. Tuttavia concordo con i commentatori che hanno detto che il testo non convince: sembra voler far combaciare idee abbozzate stiracchiandole sull'opera pittorica di Hopper, che nel frattempo sfugge. Taschen poteva fare meglio, per esempio scegliendo un autore che apprezzasse di più l'artista

    ha scritto il 

  • 3

    Un po' sciatto e con qualche errore di traduzione e l'autore sproloquia a volte a sproposito su argomenti che non hanno nulla a che vedere con Hopper. Va bene come libro da consultazione se non si ha accesso ai cataloghi stranieri delle opere di Hopper o non ci si può permettere il costosissimo c ...continua

    Un po' sciatto e con qualche errore di traduzione e l'autore sproloquia a volte a sproposito su argomenti che non hanno nulla a che vedere con Hopper. Va bene come libro da consultazione se non si ha accesso ai cataloghi stranieri delle opere di Hopper o non ci si può permettere il costosissimo catalogo raisonné.

    ha scritto il 

  • 4

    La mia copertina è diversa, pazienza!!..costo irrisorio per un bel volume su uno dei miei pittori preferiti..in attesa di vedere e rivedere la mostra appena si sposta a Roma.

    ha scritto il 

  • 4

    Un altro titolo "importante" del catalogo Taschen a prezzo estremamente conveniente (€9,99).
    Una raccolta completa delle opere del pittore statunitense in formato deluxe con esaurienti note biografiche, commenti critici e didascalie corpose.
    Da sfogliare e leggere con estremo piacere ...continua

    Un altro titolo "importante" del catalogo Taschen a prezzo estremamente conveniente (€9,99).
    Una raccolta completa delle opere del pittore statunitense in formato deluxe con esaurienti note biografiche, commenti critici e didascalie corpose.
    Da sfogliare e leggere con estremo piacere (nonostante la traduzione italiana dei testi sia un po' fiacca).
    Magari in vista di una visita all'attuale mostra milanese.

    ha scritto il 

  • 4

    regalato
    nell'attesa della splendida mostra di Edward Hopper a Roma!(certo, meglio il catalogo della mostra, di Skira...ma pesava 3 kg!)

    PS:e tra l'altro...la mostra è notevole,a quanto dice chi l'ha visitata con audio-guida! da solo

    ha scritto il