Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Hotel a zero stelle

Inferni e paradisi di uno scrittore senza fissa dimora

By Tommaso Pincio

(222)

| Paperback | 9788842095521

Like Hotel a zero stelle ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

36 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 6 people find this helpful

    da zero a cinque stelle

    librino piacevolissimo, e mi pento di aver snobbato finora i consigli in proposito del miserabile scrittore, colpevole di avermi rifilato tempo fa una sòla micidiale. pincio scrive davvero molto bene e racconta cose interessanti, racconta di altri sc ...(continue)

    librino piacevolissimo, e mi pento di aver snobbato finora i consigli in proposito del miserabile scrittore, colpevole di avermi rifilato tempo fa una sòla micidiale. pincio scrive davvero molto bene e racconta cose interessanti, racconta di altri scrittori ma anche o soprattutto di se stesso, e poi (cosa che mi piace da impazzire) mi ha fatto venir voglia di approfondire autori cui mi sono sempre interessata poco e di conoscere il lavoro di artisti contemporanei (ahi!) che non conoscevo affatto. un po' come quando la sera fai una lunga chiacchierata con qualcuno, diciamo un oratore fascinoso di quelli che parlando spalancano mondi, e poi te ne torni a casa tutta contenta con mille cose nuove da cercare e da conoscere.
    vedo dal suo sito, oltre a un mucchio di varie cose interessanti, che ha scritto altri sei romanzi e un saggio (sugli alieni!). bene bene bene.

    Is this helpful?

    g* said on Jan 22, 2014 | 4 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Ben scritto. E amabilmente inutile.

    Is this helpful?

    rob said on Sep 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un modo insolito di raccontare le storie e le vite dei grandi autori della letteratura mondiale attraverso il viaggio nelle stanze di un albergo. Ma il libro non mi ha convinto del tutto perchè alla fine sembra un libro di aneddoti personali mentre i ...(continue)

    Un modo insolito di raccontare le storie e le vite dei grandi autori della letteratura mondiale attraverso il viaggio nelle stanze di un albergo. Ma il libro non mi ha convinto del tutto perchè alla fine sembra un libro di aneddoti personali mentre io mi aspettavo un libro più prettamente letterario: ma forse era proprio questo l'intento dell'autore. Nel complesso una bella lettura.
    Molto intenso l'epilogo...

    Is this helpful?

    Rosella said on Aug 22, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Tommaso Pincio in Hotel a zero stelle si rinchiude in una stanza scalcinata e impartisce una lezione di letteratura a noi lettori ed una di psicologia per se stesso. Questo non è un romanzo, nè una novella, nè tanto meno una lettura estiva, se voglia ...(continue)

    Tommaso Pincio in Hotel a zero stelle si rinchiude in una stanza scalcinata e impartisce una lezione di letteratura a noi lettori ed una di psicologia per se stesso. Questo non è un romanzo, nè una novella, nè tanto meno una lettura estiva, se vogliamo. Si tratta di uno scrittore che per una volta decide di lasciare appena accostata la porta della propria stanza e lasciar fluire i pensieri, le nozioni, le curiosità di una vita spesa in buone letture e lasciar trasparire qualcosa di sè (non per forza in senso positivo, anzi! Sa essere un ottimo autocritico).

    Forse, se tutti noi alle superiori potessimo avere professori in grado di appassionare a tal modo gli studenti, ne usciremmo tutti letterati. Il modo scorrevole in cui racconta se stesso e alcuni degli autori più influenti del Novecento in queste pagine è davvero abbagliante!

    L'unico neo che mi sento di far notare (col sorriso, ovviamente) è che non ha capito un tubo di se stesso: in realtà non ha mai dovuto rinunciare alla pittura, come invece ripete all'interno di queste pagine. Semplicemente invece di continuare a farlo nel senso più classico del termine, ossia col pennello, lo fa con la penna (o, per meglio dire, attraverso la tastiera di un computer), quando tratteggia i "suoi" autori, infatti, lo fa con la maestria che solo un pittore può impiegare nei propri ritratti.

    Is this helpful?

    Giulia Ferrando said on Aug 6, 2013 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    Ritrovare qualcosa di se stessi in ogni libro che si ama

    Sono arrivata a lui per caso, senza cercarlo.
    O è lui che ha trovato me.
    Non importa.
    Sto leggendo la versione ebook ma devo assolutamente avere quella cartacea...e sono solo a pagina 30!

    19/09/2013
    Ecco uno dei pochi libri che per un po’ di tempo m ...(continue)

    Sono arrivata a lui per caso, senza cercarlo.
    O è lui che ha trovato me.
    Non importa.
    Sto leggendo la versione ebook ma devo assolutamente avere quella cartacea...e sono solo a pagina 30!

    19/09/2013
    Ecco uno dei pochi libri che per un po’ di tempo mi porterò nella borsa anche dopo averlo finito.
    Per il primo piano dove affrontare la menzogna e l’autoinganno.
    Perché al secondo piano, quello dell’inferno ci devo tornare per meglio capire il significato del fallimento, per Simenon, per Gatsby, per guardare in faccia quel terribile buco nero coi denti che mi ha aiutato a comprendere qualcosa di più di David Foster Wallace.
    Al terzo piano per incontrare di nuovo le “anime punk” di Caravaggio e di Andy Warhol, l’uno antenato dell’altro.
    E per rifare una capatina nella stanza 402, al quarto piano, in paradiso, dove si parla della “scellerata vanità dei romanzi” e della luce riflessa di cui brillano e del nostro bisogno di storie.

    Is this helpful?

    Grace ∞ said on Jul 27, 2013 | 2 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (222)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 176 Pages
  • ISBN-10: 8842095524
  • ISBN-13: 9788842095521
  • Publisher: Laterza
  • Publish date: xxxx-xx-xx
  • Also available as: eBook
Improve_data of this book