Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

How to Be Good

By Nick Hornby

(55)

| Paperback | 9781573229326

Like How to Be Good ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Katie Carr is a good person. She recycles. She's against racism. She's a good doctor, a good mom, a good wife....well, maybe not that last one, considering she's having an affair and has just requested a divorce via cell phone. But who could blame he Continue

Katie Carr is a good person. She recycles. She's against racism. She's a good doctor, a good mom, a good wife....well, maybe not that last one, considering she's having an affair and has just requested a divorce via cell phone. But who could blame her? For years her husband's been selfish, sarcastic, and underemployed, writing the "Angriest Man in Holloway" column for their local paper.

But now David's changed. He's become a good person, too-really good. He's found a spiritual leader. He has become kind, soft-spoken, and earnest. He's even got a homeless kid set up in the spare room. Katie isn't sure if this is a deeply-felt conversion, a brain tumor-or David's most brilliantly vicious manipulation yet. Because she's finding it more and more difficult to live with David-and with herself.

"Hornby pulls off the seemingly impossible: He tackles marriage and the nature of benevolence from a woman's point of view without sacrificing his impish charm." (New York)

499 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sono ufficialmente innamorata pazza di Nick Hornby. Un uomo in grado di creare dei personaggi incredibilmente fastidiosi, dei condensati di egoismo, antipatia e superbia che nessuno vorrebbe incontrare sul proprio cammino, salvo poi accorgersi che pe ...(continue)

    Sono ufficialmente innamorata pazza di Nick Hornby. Un uomo in grado di creare dei personaggi incredibilmente fastidiosi, dei condensati di egoismo, antipatia e superbia che nessuno vorrebbe incontrare sul proprio cammino, salvo poi accorgersi che persone così sono ovunque, persone così siamo noi.
    Questa volta Hornby racconta di una coppia in crisi, di una moglie fedifraga e di un marito sempre di cattivo umore che per salvare il proprio matrimonio si affida ad un guaritore autodidatta che lo converte alla bontà assoluta.
    Detta così sembra una cosa fantastica, ma vivere con una persona che pensa sempre prima agli altri che alla propria famiglia, che fa sentire in colpa sempre per quel che si possiede mentre ad altri è negato, non è affatto semplice.
    Non so quantificare le risate che mi sono fatta con questo libro e neppure sto a spiegare quanto il mio essere si sia ribellato con forza contro la logica ferrea che guida le invettive del protagonista contro la proprietà e a favore dell'altruismo smodato, senza però trovare nulla di buono e logico con cui controbattere, a parte un bambinesco "Ma io lo voglio!".
    Ancora una volta Hornby non fornisce soluzioni, non dice cosa sia giusto o sbagliato e diventare buoni non solo non appare facile ma... sarà la soluzione migliore? Ad ogni lettore la sua sentenza.

    Is this helpful?

    radiolinablu - wishlist inaffidabile said on Aug 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Hornby è sempre un piacere. E questo libro offre molti spunti di riflessione.
    Forse un po' troppi?

    Is this helpful?

    Margot said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il primo libro che mi ha fatto scoprire Nick Hornby. Di un umorismo sagace ed irresistibile. Ha una grandissima capacià di raccontare i rapporti moderni. Leggerlo in lingua originale forse fa perdere qualcosa ma fa imparare l'inglese moderno.

    Is this helpful?

    Linda T said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    PREMIO DELLA BATTAGLIA NAVALE LETTERARIA -GRAZIE SERY-AMENTE-!!!!-

    Is this helpful?

    Minnie33 said on May 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Katie è una donna perbene abituata a comportarsi sempre nel modo giusto e pronta ad aiutare gli altri mentre il marito David è un uomo arrabbiato e cinico che per lavoro scrive articoli offensivi sul giornale.
    Quando lei decide di lasciarlo cambia tu ...(continue)

    Katie è una donna perbene abituata a comportarsi sempre nel modo giusto e pronta ad aiutare gli altri mentre il marito David è un uomo arrabbiato e cinico che per lavoro scrive articoli offensivi sul giornale.
    Quando lei decide di lasciarlo cambia tutto perché lui non reagisce affatto come si aspettava e Katie perde tutte le sue certezze, trovandosi a rivalutare le sue concezioni di buono e cattivo.

    La storia è interessante e permette di riflettere molto, ma lo stile è confusionario e prolisso (anche se non so quanto dipenda dall'autore e quanto dalla traduzione italiana).
    Nel complesso si tratta di un libro diverso dal solito e a tratti molto divertente, anche se a lungo andare la noia prende il sopravvento e per me è stato difficile arivare alla fine.

    Is this helpful?

    Domande Irrisolte said on Apr 29, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book