Hyperion

di | Editore: Euroclub
Voto medio di 187
| 60 contributi totali di cui 57 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel 2700 gli esseri umani, grazie allo sviluppo della tecnologia dei teleporter, si spostano istantaneamente nella galassia, ma un terribile esperimento, il Grande Errore, ha causato la distruzione della Terra e la diaspora dell'uomo nello spazio, da ...Continua
Steve
Ha scritto il 28/12/17
Letto più per curiosità che per interesse (in quanto considerato uno dei capolavori della fantascienza), si è rivelato un'ottima sorpresa. Belle le storie dei singoli personaggi (anche se soffrono dell'ovvio difetto che se qualcuno di loro non vi va...Continua
Ai Lannister
Ha scritto il 12/08/17

Io detesto diari, lettere e racconti usati come stile narrativo.

A parte questo, un gran bel romanzo di fantascienza.

Jaberwok
Ha scritto il 08/08/17

Un libro che stenta a partire, prende consistenza in modo egregio, ma si ferma!
Lascia un notevole amaro in bocca, un film bloccato poco prima della scena madre. Peccato.

H. P. Lovecraft
Ha scritto il 07/05/17
Gran bel romanzo... Il primo di una saga..
Eccezionale romanzo che coniuga elementi cristologica ad altri più strettamente fantascientifici e che inanella una serie di storie che all'inizio sembrano più siete fra loro di quanto più si riveleranno in seguito.... Gli elementi per definirlo un c...Continua
Ariendil
Ha scritto il 20/04/17
Una storia complessa, che richiede impegno, concentrazione e costanza per essere seguita e apprezzata. Non è un libro da ombrellone, non è fantascienza mordi e fuggi. Bene, perché la fantascienza ha un disperato bisogno di universi nuovi e complessi....Continua

Apricot street
Ha scritto il Sep 30, 2016, 12:16
In principio era il Verbo. Poi venne il verb-processor del cazzo. Poi il pensiero-processor. Poi la morte della letteratura. Va così.
Apricot street
Ha scritto il Sep 07, 2016, 08:07
“Gli gnostici Zen direbbero che questo vuoto è buon segno, presagio d'apertura a un nuovo livello di consapevolezza, a nuove intuizioni, a nuove esperienze. Merde. Il mio vuoto è soltanto… Vuoto”.
Simone
Ha scritto il Jan 02, 2016, 16:32
Ora capisco il bisogno di fede - pura, cieca, un' aperta sfida alla ragione - come piccola difesa della vita, nel selvaggio e infinito mare dell' universo regolato da leggi insensibili e del tutto indifferenti ai minuscoli esseri razionali che lo abi...Continua
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi