Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I barbari

Saggio sulla mutazione

By Alessandro Baricco

(303)

| Hardcover

Like I barbari ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Dovendo riassumere, direi questo: tutti a sentire, nell'aria, un'incomprensibile apocalisse imminente; e, ovunque, questa voce che corre: stanno arrivando i barbari. Vedi menti raffinate scrutare l'arrivo dell'invasione con gli occhi fissi nell'oriz Continue

"Dovendo riassumere, direi questo: tutti a sentire, nell'aria, un'incomprensibile apocalisse imminente; e, ovunque, questa voce che corre: stanno arrivando i barbari. Vedi menti raffinate scrutare l'arrivo dell'invasione con gli occhi fissi nell'orizzonte della televisione. Professori capaci, dalle loro cattedre, misurano nei silenzi dei loro allievi le rovine che si è lasciato dietro il passaggio di un'orda che, in effetti, nessuno però è riuscito a vedere. E intorno a quel che si scrive o si immagina aleggia lo sguardo smarrito di esegeti che, sgomenti, raccontano una terra saccheggiata da predatori senza cultura. I barbari, eccoli qua. Ora: nel mio mondo scarseggia l'onestà intellettuale, ma non l'intelligenza. Non sono tutti ammattiti. Vedono qualcosa che c'è. Ma quel che c'è, io non riesco a guardarlo con quegli occhi lì. Qualcosa non mi torna." (Alessandro Baricco)

343 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Non ce la faccio. Per quanto ci provi e riprovi ogni volta, Bariccolo mi rimane indigesto. Sarà grave?

    Is this helpful?

    colibrì said on Aug 2, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    mah... che banalità

    L'idea di fondo magari è anche buona, l'osservazione di un mutamento che di fatto si percepisce nel modo di sentire la vita e di viverla, ma francamente farci un libro di 100 pagine in cui si ripete ossessivamente la stessa cosa mi sembra eccessivo, ...(continue)

    L'idea di fondo magari è anche buona, l'osservazione di un mutamento che di fatto si percepisce nel modo di sentire la vita e di viverla, ma francamente farci un libro di 100 pagine in cui si ripete ossessivamente la stessa cosa mi sembra eccessivo, 20 pagine sarebbero state più che sufficienti. Del resto tutti siamo barbari rispetto a chi ci ha preceduto, per cui anche il motivo del contendere, così come è stato impostato, alla fine risulta svuotato di significato.

    Is this helpful?

    Josephine *scambio solo ebooks* said on Jul 17, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sono disperato, è la quarta volta di seguito che brucio i pop corn, che cosa sta succedendo?

    Is this helpful?

    (skate) said on Jul 14, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Placebo della divulgazione

    E' il primo libro di Baricco che leggo ; ha il pregio indubbio di non essere indigesto. Per il resto è un po' come i film di Matrix : rigurgita idee già dette da altri precedentemente e meglio e le infighetta con una eloquenza piaciona portand ...(continue)

    E' il primo libro di Baricco che leggo ; ha il pregio indubbio di non essere indigesto. Per il resto è un po' come i film di Matrix : rigurgita idee già dette da altri precedentemente e meglio e le infighetta con una eloquenza piaciona portandole alla stregua di perle preconfezionate, senza dimenticare di prendersi un po' troppo sul serio. Ti dà la sensazione di saperne di più e tanto di deve bastare.

    L'epigrafe dedicata a Benjamin, considerata la storia di pubblicazione dei saggi, m'è parsa, passatemi il termine, una paraculata immane.

    Is this helpful?

    Davide il Girovago said on Jul 8, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Questo libro mi ricorda il compagno di classe del liceo senza amici.
    Avete presente quello in prima fila, saccente,perennemente insoddisfatto e con la manina sempre alzata? Quello che durante i compiti in classe copre il foglio e consegna per primo? ...(continue)

    Questo libro mi ricorda il compagno di classe del liceo senza amici.
    Avete presente quello in prima fila, saccente,perennemente insoddisfatto e con la manina sempre alzata? Quello che durante i compiti in classe copre il foglio e consegna per primo?

    Ecco.

    Is this helpful?

    AnarchySkywalker said on Jun 4, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Inizia davvero bene, ma nel penultimo capitolo di perde un po' e sembra più il lamento di uno della vecchia generazione. Poi nell'epilogo recupera, ma rimane comunque un po' l'amaro in bocca. Consigliato comunque a tutti gli educatori e a tutti color ...(continue)

    Inizia davvero bene, ma nel penultimo capitolo di perde un po' e sembra più il lamento di uno della vecchia generazione. Poi nell'epilogo recupera, ma rimane comunque un po' l'amaro in bocca. Consigliato comunque a tutti gli educatori e a tutti coloro che si sentono minacciati dai "nuovi barbari".

    Is this helpful?

    Riccardo Minisola said on May 21, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (303)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Hardcover 236 Pages
  • ISBN-10: A000111409
  • Publisher: Gruppo Editoriale L'Espresso (La biblioteca di Repubblica)
  • Publish date: 2006-xx-xx
  • Also available as: Paperback , Others , eBook
  • In other languages: other languages Libros en Español
Improve_data of this book