I Beati Paoli

Grande romanzo storico siciliano

Voto medio di 251
| 50 contributi totali di cui 48 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 1 video
In copertina: Versione integrale dell'opera originale pubblicata nel 1949Palermo 1713. Sul palcoscenico della città antica, dei suoi vicoli oscuri e dei suoi splendori, si dipana la storia di Blasco da Castiglione e dei tanti personaggi di carattere, ...Continua
Maria...
Ha scritto il 22/05/17
La lettura cos'è?
Se uno volesse, benché superati i limiti di età, sfruculiare sotto l’immagine che di sé si è costruita - per decenni l’ha porta su un piatto d’argento ad amici, parenti e vicini in un gioco di “io so che tu sai che io so che non ci credi ma così è s...Continua
andrea tarabbia
Ha scritto il 01/04/17
Grande romanzo popolare, un po' ripetitivo negli schemi narrativi e nella caratterizzazione dei personaggi, che sono di grana grossa nei sentimenti e nei loro tormenti e che, per questo, diventano prevedibili: questo è un problema, in un romanzo d'av...Continua
Celestino Tarchetti
Ha scritto il 22/02/17
forse non possono piacere a tutti i romanzi storici ma sono pronto a consigliare a chiunque questo libro perché, oltre ad essere scritto in ottimo italiano, riesce a spiegare con parole delicate il dramma della gelosia fra due donne profondamente inn...Continua
vezzino
Ha scritto il 12/02/17
Splendido romanzo storico italiano
Un bellissimo romanzo storico, con tratti che ricordano Dumas e più in generale il filone di romanzi d'appendice di una volta. I personaggi sono ben congeniati: alcuni mutevoli durante il romanzo, altri costanti nella loro integrità caratteriale, cre...Continua
LiSs Elevol🦄
Ha scritto il 05/02/17
Blasco come un quinto moschettiere
D’Artagnan e Blasco entrano in scena entrambi in compagnia di un cavallo. Il cavallo di d’Artagnan è un cavalluccio del Bearn col mantello giallo, senza crini nella coda, cammina con la testa più bassa delle ginocchia.Sob! Il cavallo di Blasco è un...Continua

Katia
Ha scritto il Jan 01, 2018, 17:59
“Meglio morire, che andare in schiavitù. Di’ queste parole al mio figliuolo quando lo vedrai e sarà grande. Porta il mio saluto a donna Aloisia. . Dille che muoio pensando a lei…; e al mio figliuolo, digli… che porti sempre addosso il medaglione che...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

lunatica...
Ha scritto il Jan 17, 2017, 17:11
tutto è possibile, persino credere che possa esistere un modo migliore
Autore: Vasco Rossi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi