I bambini sardi non piangono mai

di | Editore: Elliot
Voto medio di 121
| 20 contributi totali di cui 16 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il paesino sardo di Telévras, già protagonista ne "La teologia del cinghiale", si tinge ancora di giallo con il ritrovamento di due morti: prima un cadavere "sparato in faccia" e poi, a distanza di qualche giorno, uno scheletro in una grotta. Il giov ...Continua
Marco Odescalchi
Ha scritto il 29/03/18
Come giocare con la scrittura
Folle, geniale, con tre diverse storie, apparentemente indipendenti l'una dall'altra, che confluiscono in un finale originale. Trattandosi di un giallo, impossibile fare spoiler. Padroneggia la scrittura da vero maestro, l'autore della Teologia del C...Continua
Ciccioenri
Ha scritto il 03/03/18
Mezza stella
Ma se davo mezza stella il sistema si inKartava. Il CINGHIALE racchiudeva in sé una certa genialità. Nei BAMBINI l'autore ritenta il gioco della storia sconclusionata ridotta a pezzi, ma il gioco non gli riesce: la storia rimane troppo sconclusionata...Continua
Lisbeth
Ha scritto il 16/02/18
Geniale
10 stelle! Ha superato anche La teologia del cinghiale che già ho amato follemente; questo libro evidenzia la genialità dello scrittore, la storia salta da un periodo attuale ad uno passato, è un intreccio di visioni fra le diverse età del personaggi...Continua
Maristella
Ha scritto il 14/12/17
I BAMBINI SARDI NON PIANGONO MAI
Dopo “La teologia del cinghiale”, vincitore del Premio Selezione Bancarella del 2015 e del Premio Campiello dello stesso anno, Gesuino Nèmus pubblica nel 2016 “I bambini sardi non piangono mai” (Casa Editrice Elliot- Collana Scatti), mostrando ancora...Continua
lucavitt
Ha scritto il 09/10/17
Libro strano, per la struttura narrativa, per la pluralità di voci che si alternano, per il tono spesso allusivo e ammiccante, il che non sempre giova alla comprensione della trama... tanto è vero che dopo aver provato a seguirla, alla fine ci ho rin...Continua

Robii
Ha scritto il Feb 27, 2017, 10:02
Gentile dott. Teophilo Elliot Le scrivo per sottoporre alla sua valutazione un mio manoscritto. Mi chiamo Gesuino Némus e sono nato, 57 anni fa, al km 122 dell'Orientale Sarda a circa mt 300 dal paracarro visibile su Google Maps. Non ho pregresse esp...Continua
Pag. 17
Ivan
Ha scritto il Feb 26, 2017, 13:55
Questa terra non sarà mai di nessuno. Neanche dei sardi. La Mia Isola, quella del vero tesoro, è solo di se stessa: è l'unica terra al mondo ad auto-appartenersi.
Pag. 105
Ivan
Ha scritto il Feb 26, 2017, 13:52
Se volete davvero emergere nella vita, dovete conoscere qualcosa che nessun altro conosce. Dovete essere preziosi e rari. Non siate massa.
Pag. 97
Ivan
Ha scritto il Feb 26, 2017, 13:48
Guardati dall'uomo che insegue i propri sogni. Fidati solo di quello che lascia che siano i sogni a inseguirlo. < < Ma i sogni non inseguono nessuno, babbo>>. < < Appunto>>. Antonio Locci, Trattato di logica aristogliastrina , p. 1
Pag. 35

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi