I capolavori di Agatha Christie

Voto medio di 155
| 22 contributi totali di cui 14 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un elegante volume che racchiude quattro capolavori assoluti del giallo, quattro opere con cui la raffinata "signora del crimine" ha scritto la storia del genere, ormai entrato a buon diritto nella grande letteratura. Da Dieci piccoli indiani a L'ass ...Continua
Lostagistadeilibri
Ha scritto il 06/09/16
Sempre la migliore
Finalmente ho avuto tempo e modo di leggere questi 4 capolavori della Christie. Ne sono rimasto affascinato. Una vera maestra del giallo. Pagina dopo pagina ti convinci (ti convince) che l'assassino è proprio lui (o lei), naturalmente sempre diverso...Continua
★Luisa... il...
Ha scritto il 04/10/14
05-10-14/07-10-14 (Consiglio di lettura di settembre) DIECI PICCOLI INDIANI ★★★★ E finalmente leggo questo libro, iniziando così qualcosa della Christie. Me l'avevano più volte consigliata, ma io niente, non l'ho mai considerata... delle volte è più...Continua
lunatica...
Ha scritto il 13/02/14

per anni ho buttato/scambiato i gialli dopo averli letti, ora penso che alcuni vanno tenuti

elysa
Ha scritto il 08/07/12
Io amo agata!!!

Cosa dire... Per me i gialli di agata christie sono tutti meravigliosi...

hathaldir
Ha scritto il 25/02/12
Assolutamente geniale la capacità della Christie di celare indizi e confondere il lettore sui moventi, le armi, i tempi e gli autori di delitti. In questa antologia sono raccolti quattro tra gli indiscussi capolavori della regina del giallo: - Dieci...Continua

MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 17, 2015, 15:11
«Les femmes» generalizzò Poirot. «Sono meravigliose. Inventano e miracolosamente azzeccano. Le donne colgono inconsciamente migliaia di piccoli dettagli, senza rendersene conto. Il loro inconscio poi mette insieme i pezzi e definiscono intuizione il...Continua
Pag. 268
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 17, 2015, 15:08
Il denaro o la mancanza di denaro sono l'origine di tutti i mali del mondo.
Pag. 248
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 06, 2015, 15:29
Armstrong intervenne con voce tremante: «Non c'è nessuno sull'isola... nessuno!». Il giudice si passò una mano sulla mascella. «Nel senso che intende lei, no, è vero. Io sono arrivato a questa conclusione stamattina presto. Avrei potuto dirvi che la...Continua
Pag. 101
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 06, 2015, 15:28
«La vita vissuta secondo i dettami della legge è troppo meschina» ribattè Anthony con un sorrisetto. «Io sono per il delitto. E brindo al delitto.»
Pag. 65
MidnightBreeze
Ha scritto il Feb 06, 2015, 15:28
«In qualunque momento della nostra vita abbiamo la morte alle spalle».
Pag. 66

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi