I carnefici della porta accanto

1941: il massacro della comunità ebraica di Jedwabne in Polonia

Voto medio di 42
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In un campo nei pressi di Jedwabne, una città del nordest della Polonia, c'èuna targa che ricorda l'uccisione di 1.600 ebrei per mano della Gestapo edella polizia tedesca. Solo dopo sessant'anni si è scoperto invece che latarga racconta una parziale ...Continua
...
Ha scritto il 28/01/17

"Più grande è una catastrofe, più rari sono i suoi superstiti. Quando dall'abisso ci giunge una voce isolata [...] dobbiamo imparare ad ascoltarla." (p. 120)

đEliRiO. Tutti...
Ha scritto il 06/06/11
nascondiamo sotto maschere di tolleranza mostri inconfessabili
Ciucchino
Ha scritto il 15/05/08
Una rigorosa ricostruzione storica che è un pugno nello stomaco: la follia che può spingere delle persone comuni e tranquille a sterminare metà della popolazione del proprio villaggio (persone quindi che conoscevano bene) è veramente mostruosa e inco...Continua
Veronica
Ha scritto il 11/11/07

Ecco la storia che nessuno mai ci racconterà: maledetta io e la ia curiosità che mi porta a conoscere storie di una crudeltà mostruosa.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi