Ha scritto il 04/10/16
Quando, per parlare di Napoleone e ricostruire l'atmosfera che lo circonda, l'autore cerca di essere solenne, finisce per essere ripetitivo proprio come le solenni formule di certe cerimonie. D'altro canto, per parlare dei suoi ultimi cento giorni ...Continua
  • 16 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 02/06/16
Un Roth decisamente minore, che presenta Napoleone con un carattere troppo debole, sensibile e poetico, un uomo dotato di un fascino che in realtà non ha mai avuto, e privo di quella forza che non gli è mai mancata. Si toglie a Napoleone il mito ...Continua
  • 5 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 11/05/15
L’uomo comprende. L’imperatore abdica.
20 marzo – 8 luglio 1815.Cento giorni. La fuga dall'Elba per riconquistare il trono, la disfatta di Waterloo, l’esilio a Sant'Elena.Cento giorni. Tanto durò.“Viva l’imperatore!” è il grido del popolo. Ha promesso libertà e dignità a ...Continua
  • 5 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 22/01/15
Echeggia dall'Aldilà una Marsigliese...
Non so perché ma d’istinto non mi è mai piaciuto molto Napoleone. Ho sempre avuto nei suoi confronti una sorta di insofferenza, senza tuttavia averne motivo. Mi sono resa conto, infatti, di non conoscere abbastanza questo personaggio storico ...Continua
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 12/10/14
Angelina sapeva che nulla era stato più potente del suo amore, un amore subitaneo che tutto comprendeva in sé, desiderio e nostalgia, superbia e pudore, brama e tristezza, vita e morte. Ora che l'imperatore era perduto per sempre (oh, di questo ...Continua
  • 11 mi piace
  • 9 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jul 07, 2016, 08:05
833.91 ROT 7973 Letteratura Tedesca

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi