I coniugi Orlov

I cortoromanzi, 15

Voto medio di 6
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un misero calzolaio porta avanti malamente la sua esistenza e, tormentato da vaghi ideali di riscatto, si ubriaca per non pensare.Quando in città scoppia un'epidemia di colera, dapprima farà di tutto per aiutare i disgraziati che se ne cadono malati, ...Continua
Luca Stringara
Ha scritto il 09/11/16

"E l'interno della bettola evocava la visione di una gola che lentamente, inesorabilmente, ingoiasse a uno a uno i poveri uomini russi, irrequieti, e altri ancora."

steam engenius
Ha scritto il 06/10/15
I coniugi Orlov sono due calzolai che vivono in un seminterrato e non fanno altro che lavorare dall'alba al tramonto. Lui è un ubriacone e ogni tanto la picchia riducendola in fin di vita. Quando in città scoppia il colera, però, le loro vite hanno u...Continua
La grandguignolesque
Ha scritto il 26/11/12
Questa novella è un'opera giovanile di Gor'kij, una chicca. La definirei esistenzialista, di quell'esistenzialismo disperato che solo i russi sanno trattare: parla di insoddisfazione, amarezza, disperazione, ma anche di speranza ed entusiasmo. Come n...Continua
elettra
Ha scritto il 25/10/12
Bello ed interessante questo breve romanzo di Gorkj, autore di cui non avevo letto nulla. Molto importante e ben delineata la descrizione dell’ambiente fortemente degradato in cui i due coniugi vivono: un ambiente al limite del bestiale. Nulla c’è ch...Continua
Lele71vr
Ha scritto il 08/10/12
Personale - Cortoromanzi - Romanzo contemporaneo - Romanzo italiano - I coniugi Orlov

Personale - Cortoromanzi - Romanzo contemporaneo - Romanzo italiano - I coniugi Orlov


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi