Le dita incrociate delle tre Grazie nella Primavera di Botticelli indicano una data misteriosa, 14 marzo 1319. È il primo indizio di un'appassionante caccia al tesoro che lega fra loro i capolavori di artisti eccellenti. Opere eterne, commentate da ...Continua
Ha scritto il 01/03/15
Davvero mediocre. Usando la logica degli autori si può arrivare a sostenere qualunque cosa partendo da qualunque quadro. Non ha molto senso.
Ha scritto il 20/09/14
SPOILER ALERT
Tema avvincente, peccato che non condivida nessuna delle conclusioni a cui giunge l'autore. Dal dipinto di Botticelli ognuno può leggere (secondo il metodo Gianazza) tutte le date che vuole, e ben fa l'autore a spargere il saggio di "io concludo" e ...Continua
Ha scritto il 23/02/12
Avendo appena dato un esame di letteratura italiana che prevedeva in particolare la conoscenza delle tre cantiche dantesche, la lettura di questa storia/saggio sarebbe l'ideale. Ma, al momento, sento proprio il bisogno di storie pure, intense. Di un ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 19/10/10
Sulle tracce di Dante...in Islanda
A differenza di molti romanzi con tema simile (santo graal, i templari, indizi nascosti nei dipinti di importanti artisti...) questo non è un romanzo avvincente ma un saggio. Una bella ricerca con tanto di fonti e documenti, immagini anche a ...Continua
Ha scritto il 14/12/08
Lo riprenderò più in avanti
E' un libro interessante, ma c'erano troppi ragionamenti ed era contorta per il mio piccolo cervello. Merita sicuramente di essere letto.
Lo riprenderò quando sarò più pronta ad affrontare un saggio del genere, tra un anno o due.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi