Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I delitti del mosaico

By Giulio Leoni

(323)

| Others | 9788804538271

Like I delitti del mosaico ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nel 1300 Dante Alighieri viene nominato Priore di Firenze. È la carica piùalta della città e comprende, oltre alla gestione della cosa pubblica e dellapolitica cittadina, anche il comando delle milizie. Proprio in questa vesteDante vien Continue

Nel 1300 Dante Alighieri viene nominato Priore di Firenze. È la carica piùalta della città e comprende, oltre alla gestione della cosa pubblica e dellapolitica cittadina, anche il comando delle milizie. Proprio in questa vesteDante viene chiamato a indagare sulla misteriosa morte di un artigiano,lasciato morire con il volto coperto di calce viva ai piedi della sua ultimaopera, un enorme mosaico che rappresenta le ere dell'uomo. Convinto che dietroil delitto si nasconda una macchinazione politica, Dante segue un'indaginenelle pieghe di una Firenze corrotta e multiforme, svelando alla fine unsegreto capace di cambiare la storia.

74 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Quando un buon libro è rovinato da un linguaggio troppo ..

    .. ricercato, ostentato. Perchè in effetti non si può dire che sia un cattivo romanzo, nonostante l'idea di Dante Alighieri come "investigatore" mi aveva lasciato un pochino dubbioso ( dal punto di vista storico è sicuramente affidabile, dopo una bre ...(continue)

    .. ricercato, ostentato. Perchè in effetti non si può dire che sia un cattivo romanzo, nonostante l'idea di Dante Alighieri come "investigatore" mi aveva lasciato un pochino dubbioso ( dal punto di vista storico è sicuramente affidabile, dopo una breve ricerca ). Ciò che mi ha portato a questo giudizio può riassumersi in un punto fondamentalmente: la parte centrale non ha ritmo e viene appesantita ulteriormente da dissertazioni poetiche ( ma non solo ) che con la trama - a mio parere - non c'entrano granché. Un giallo credo debba essere un pochino più capace di trattenere il lettore per la manica per la quasi totalità della vicenda, strattonandoti quando meno te lo aspetti con risvolti inaspettati. Qui non accade che in minimissima quantità. Tanto di cappello per le conoscenze dell'autore nell'ambito letterario, però forse era meglio equilibrare un po' il tutto.

    Is this helpful?

    Andrea Revrenna said on Nov 17, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Delusione

    Libro deludente, lento. Ho faticato ad arrivare alla fine.
    Dante poi è antipaticissimo, di thriller ha solo la dicitura di copertina...

    Is this helpful?

    Nicola Bilibio said on Sep 19, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    di una lentezza spaventosa.... deludente

    Is this helpful?

    Palmina said on Feb 20, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "E' proprio della natura umana il fatto di percorrere un breve tratto di cammino sulla Terra, secondo il volere di Dio, e poi di tornare polvere. Ma talvolta la misura prevista viene ridotta della malvagità degli uomini, e questo è uno di quei casi."

    Is this helpful?

    Stefanino said on Feb 11, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Sorprendentemente piacevole.

    Sorprendentemente per me, almeno, che non amo questo tipo di romanzi storici. E poi, pensavo, un giallo! E invece è proprio bello, divertente, quasi. Certo, poco giallo, nel senso che la trama legata al delitto è solo una griglia intorno alla quale s ...(continue)

    Sorprendentemente per me, almeno, che non amo questo tipo di romanzi storici. E poi, pensavo, un giallo! E invece è proprio bello, divertente, quasi. Certo, poco giallo, nel senso che la trama legata al delitto è solo una griglia intorno alla quale si svolgono una serie di altre cose. Però lo stile è leggero, mai palloso. E l'idea di trasformare Dante in un investigatore, umanizzandolo, però, e inserendolo comunque al centro della trama della sua vita, è geniale e ben condotta.
    Piace soprattutto trovare questa figura di Dante, uomo pieno di vizi e di difetti. Una idea che meritava il successo che ha avuto.
    Da applausi.

    Is this helpful?

    Antoturi said on Feb 9, 2012 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (323)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 321 Pages
  • ISBN-10: 8804538279
  • ISBN-13: 9788804538271
  • Publisher: Mondadori
  • Publish date: 2005-01-01
  • Also available as: Paperback , Hardcover , eBook
Improve_data of this book