Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I demoni

2 voll.

Di

Editore: Arnoldo Mondadori Editore

4.4
(2857)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Russo , Finlandese , Francese , Tedesco , Spagnolo , Catalano , Rumeno , Portoghese

Isbn-10: A000178801 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Tascabile economico , Altri , Rilegato in pelle , eBook

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Political

Ti piace I demoni?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Romanzo complesso sia per il gran numero di personaggi presenti sulla scena( tra i quali, azzarderei, è quasi difficile distinguere i protagonisti dai comprimari ) sia per la trama ricca di intrighi, ...continua

    Romanzo complesso sia per il gran numero di personaggi presenti sulla scena( tra i quali, azzarderei, è quasi difficile distinguere i protagonisti dai comprimari ) sia per la trama ricca di intrighi, complotti e colpi di scena tanto che solo alla seconda rilettura sono riuscita ad apprezzarlo in pieno, alla prima lettura avevo avuto l'impressione che qualcosa mi sfuggisse. Romanzo immenso, d'altronde stiamo parlando di Dostoevskij, uno dei più grandi nomi della letteratura mondiale, profondo conoscitore dell'animo umano, capace di tratteggiare in poche battute la complessità del reale e dell'uomo, e di cogliere dal particolare quell'elemento universale che ci accomuna tutti, in quanto uomini.Unico appunto: a volte mi è sembrato come se l'intero romanzo fosse sacrificato alla dimostrazione di una tesi,come se l'intero intreccio venisse condotto in modo da esplicare, nel modo più chiaro possibile, quelle che erano , allora, le idee dello scrittore russo e condannare la "fazione" opposta. Dostoeskij, infatti, scrive questo romanzo, nella fase conclusiva della sua vita da romanziere, quando si era ormai assestato su posizioni conservatrici e reazionarie e guardava, con timore e preoccupazione, alla diffusione del pensiero ateo e nichilista che sempre più stava facendo presa sulle giovani generazioni.

    ha scritto il 

  • 4

    Tutto alla fine

    Un testo tosto, duro intricato e a volte pesante. Induce spesso all'abbandono, ma come capita spesso con Dostoevskij, se riesci e tenere duro nei punti più ostici, dopo vieni ripagato. In questo caso ...continua

    Un testo tosto, duro intricato e a volte pesante. Induce spesso all'abbandono, ma come capita spesso con Dostoevskij, se riesci e tenere duro nei punti più ostici, dopo vieni ripagato. In questo caso dal finale intenso , drammatico ed avvolgente. I personaggi non sono ben delineati cartterialmente e psicologicamente come in altri romanzi, almeno non tutti. È vero che spesso si dilunga su temi e teorie politiche, e questo appesantisce il racconto, ma a Dostoevskij non riesco a dare meno di quattro stelle, anche perché non appena comincio il racconto di un autore contemporaneo, lo rimpiango immediatamente...

    ha scritto il 

  • 0

    Mi mancano un centinaio di pagine per finirlo, e sinceramente non so se lo finirò mai. E' un libro intricatissimo, a tratti incomprensivile o difficilmente comprensibile, in certi casi insensato. Per ...continua

    Mi mancano un centinaio di pagine per finirlo, e sinceramente non so se lo finirò mai. E' un libro intricatissimo, a tratti incomprensivile o difficilmente comprensibile, in certi casi insensato. Per capirlo appieno andrebbe riletto, ma non ce la posso davvero fare. E poi è proprio a livello di contenuti che lo trovo assurdo.

    ha scritto il 

  • 3

    Devo dire che mi aspettavo un'opera di ben altro livello, più simile a I Fratelli Karamazov, invece mi è sembrata più una gran commedia! I Demoni risulta un romanzo dalla prosa impeccabile e sempre sc ...continua

    Devo dire che mi aspettavo un'opera di ben altro livello, più simile a I Fratelli Karamazov, invece mi è sembrata più una gran commedia! I Demoni risulta un romanzo dalla prosa impeccabile e sempre scorrevole, ma che ho trovato piuttosto scarso a livello di contenuti. Comunque ha il pregio di non annoiare mai anche se il finale risulta abbastanza confusionario. Questi "personaggi demoni" mi sono sembrati più delle figure grottesche e prive di quel carisma necessario per fare veramente presa sul lettore e diventare dei simboli della letteratura universale.

    ha scritto il 

  • 5

    Un romanzo complesso, impegnativo, anche pesante a tratti, ma Dostoevskij – come sempre – pur raccontando una storia particolare, con personaggi delineati nitidamente, riesce a parlare di qualcosa di ...continua

    Un romanzo complesso, impegnativo, anche pesante a tratti, ma Dostoevskij – come sempre – pur raccontando una storia particolare, con personaggi delineati nitidamente, riesce a parlare di qualcosa di universale, che riguarda l’umanità tutta e ogni uomo, qualcosa che riguarda me.

    Albert Camus, che per vent’anni ha lavorato ad una riduzione teatrale di questo romanzo, dice:
    I demoni è un romanzo profetico non solo perché annuncia il nostro nichilismo, ma anche perché mette in scena anime dilaniate o morenti, incapaci d’amare e sofferenti di non poterlo fare, che vogliono e non possono credere, che sono le stesse che popolano oggi la nostra società e il nostro universo spirituale”.

    ha scritto il 

  • 3

    .....

    Nessuno descrive il male così bene come Dostoewskji…Stavrogin è un Raskolnikov più evoluto, un Ivan Karamazov che ha smesso di predicare l’indiferrentismo etico per applicarlo al quotidiano…un uomo de ...continua

    Nessuno descrive il male così bene come Dostoewskji…Stavrogin è un Raskolnikov più evoluto, un Ivan Karamazov che ha smesso di predicare l’indiferrentismo etico per applicarlo al quotidiano…un uomo del sottosuolo che è risalito in superficie e ha trovato i suoi adepti con cui si appresta a distruggere il mondo…
    Un grande romanzo…pur tuttavia D. non tocca – a mio avviso – con quest’opera le vette raggiunte con Delitto e castigo e con i fratelli Karamazov

    ha scritto il 

  • 5

    I Demoni

    Il miglior libro che ho letto nel 2013. Il grande Dostoievsky riesce a farti interessare fino in fondo a questo grande tomo perchè la sua capacità di narrare è nient'altro che eccezionale. Pur non con ...continua

    Il miglior libro che ho letto nel 2013. Il grande Dostoievsky riesce a farti interessare fino in fondo a questo grande tomo perchè la sua capacità di narrare è nient'altro che eccezionale. Pur non condividendo molte sue idee religiose, sono rimasta affascinata da questa storia il cui esito era quasi dato per scontato.

    ha scritto il 

Ordina per