«Una sorta di interminabile attacco di cuore»: così è stato definito I diabolici, che - unanimemente considerato un classico della letteratura noir - non ha perso un grammo del suo torbido fascino: come dimostrano i commenti dei giovani blogger franc ...Continua
J Giova
Ha scritto il 18/11/18
Allucinante, nebbioso, ambientato in una Parigi dark e nei più profondi anfratti della personalità umana. i Diabolici è un noir, più di un noir, angosciante e serrato. Nonostante un ritmo preciso e marziale lascia spazio alle divagazioni turbate e m...Continua
Bibbì993
Ha scritto il 03/11/18
panapp
Ha scritto il 10/09/18
La passione per Hitchcock, la fama della coppia di scrittori e l'interesse per il noir mi hanno portato a voler fortemente leggere le opere di Boileau & Narcejac. Ho fatto bene. I diabolici (ma il titolo iniziale Colei che non era più era molto più a...Continua
Will Blue Chen
Ha scritto il 29/08/18

Sembra di stare al cinema: è un libro “da vedere”. Come leggere un film “alla Hitchcock”. La svolta finale è geniale.

zumurruddu
Ha scritto il 27/08/18
La banalità del male
L’atmosfera: torbida e nerissima, con questa nebbia appiccicosa onnipresente capace di rendere plausibili, in modo inquietante, eventi o dialoghi altrimenti inverosimili. Il ritmo: serratissimo (pur con qualche nebbioso rallentamento qua e là, perdon...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi