I diari della motocicletta

Voto medio di 2588
| 222 contributi totali di cui 204 recensioni , 17 citazioni , 1 immagine , 0 note , 0 video
DVD+libroPrima che Ernesto Guevara diventasse il Che. Prima che lo studente di medicina si scoprisse guerrigliero e rivoluzionario. Dall'Argentina al Cile, dal Perù al Venezuela, 15.000 chilometri in America Latina su una sgangherata Norton 500, ... Continua
Ha scritto il 18/05/17
Purtroppo l'ho trovato faticoso, a tratti non si capivano i passaggi da un luogo/situazione all'altro.
Alcune pagine di indubbio fascino, ma complessivamente ho fatto fatica a terminarlo
  • Rispondi
Ha scritto il 09/05/17
SPOILER ALERT
Los poderosos desarrollos desde los hechos.
Questo divertentissimo ed appassionante diario è chiamato "I diari della motocicletta" per evidenti questioni di marketing, ma è fuorviante. Certo suona meglio di "La Presa Di Coscienza Di Due Giovani Rivoluzionari Delle Tristi Condizioni Del ..." Continua...
  • 12 mi piace
  • 5 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 30/04/17
Abituato ai tanti 'on the road' in cui i protagonisti sembrano viaggiare per annichilirsi (vd.Kerouac o il più recente "Nelle terre selvagge"), leggere la storia di un viaggio vissuto con ottimisimo, spirito gioviale e sana follia mi ha davvero ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 10/09/16
Diario del viaggio di due ragazzi, un po' incoscienti e un po' scrocconi, in giro per il Sudamerica, un viaggio in cui due giovani studenti di medicina incontrano un popolo sventurato, indigente e affamato.Con un equipaggiamento essenziale e ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/03/16
E' sempre emozionante leggere la biografia di un personaggio famoso, e questo caso non lo è da meno, sapendo che anche grazie al viaggio nel Sudamerica riassunto in questo diario Guevara conobbe la miseria dei popoli e maturò le sue convinzioni. A ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Oct 16, 2014, 15:52
Per me il mare è sempre stato un confidente, un amico che assimila tutto quel che gli viene raccontato senza mai rivelare il segreto confidato e che dà i migliori consigli: un rumore il cui significato ciascuno interpreta come crede.
Pag. 19
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 10, 2014, 22:09
Due tipi di Lima che cercavano in tutti i modi di dimostrare la loro superiorità sul gruppo di indios silenzioni che rimanevano impassibili alle provocazioni. [...] In realtà i due di Lima erano ragazzi normali che si comportavano così solo per ... Continua...
Pag. 74
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 10, 2014, 22:06
Pag. 71
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 10, 2014, 21:59
L'indio, arrivando al punto più alto della montagna lascia sempre alla Pachamama tutte le sue pene, e il simbolo di questa è una pietra che finisce col formare piramidi. Gli spagnoli tentarono subito di estirpare tale credenza con risultati ... Continua...
Pag. 70
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 10, 2014, 21:52
Continuiamo ascendere verso il fondo valle fino ad entare a Tarata [...] qui termina la grande V formata dalle catene montuose che la custodiscono. E' un paesino vecchio, tranquillo, dova la vita scorre con gli stessi ritmi di secoli addietro. Nelle ... Continua...
Pag. 68
  • 1 commento
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 05, 2016, 17:35
Latinoamericana. I diari della motocicletta
Latinoamericana. I diari della motocicletta
http://i.ebayimg.com/00/s/NzE5WDUwMA==/z/g3sAAOSwQgpXAvAh/$_35.JPG
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi