Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I dolori del giovane Werther

Di

Editore: Garzanti Editore, Milano

3.8
(3099)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 121 | Formato: Copertina morbida e spillati | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Chi tradizionale , Chi semplificata , Portoghese , Inglese , Francese , Spagnolo , Catalano , Turco , Finlandese , Polacco

Isbn-10: A000079734 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina rigida , Tascabile economico , Rilegato in pelle , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Philosophy

Ti piace I dolori del giovane Werther?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    L'amore senza soluzione

    Prima di tutto, vi devo avvisare che, purtroppo, di seguito sarò costretta a citare il finale del libro. Per cui, qualora non lo conosciate e vogliate gustarvi a fondo la lettura, vi sconsiglierei di ...continua

    Prima di tutto, vi devo avvisare che, purtroppo, di seguito sarò costretta a citare il finale del libro. Per cui, qualora non lo conosciate e vogliate gustarvi a fondo la lettura, vi sconsiglierei di proseguire con la lettura.

    I dolori del giovane Werther è un romanzo epistolarescritto daJohann Wolfgang Goethe pubblicato nel 1774. Werther scrive lettere al un suo amicoWilhelm e tramite questa corrispondenza racconta al lettore le sue esperienze. Werther è un ragazzo molto sensibile, con una forte cultura e cono una grande passione per il disegno e le opere classiche. Avendo questo animo sensibile è molto attento alle persone che lo circondano ma anche alla natura ed ai suoi mutamenti.

    Durante un ballo di paese, Werther incontra Charlotte, una giovane ragazza di campagna che immediatamente lo affascina per la sua bellezza e, con l’approfondirsi della loro conoscenza, per il suo gusto e sensibilità. I due sono decisamente molto affini, la cultura e l’amore per il bello li uniscono e con il passare delle lettere Werther non fa che ripetere l’empatia e la comprensione reciproca che li unisce.

    Ma, come veniamo a scoprire quasi immediatamente, Charlotteè promessa sposa ad Albert, peraltro amico di Werther. Le pratiche per il matrimonio sono già avanzate ed è troppo nobile il sentimento di Werther per parlare direttamente a Lotte, rischiando di farla preoccupare per un qualcosa sul quale la ragazza non può agire. E così Werther non la ferma, e Lotte si sposa con Albert.

    Da qui, in poi le lettere assumeranno un tono sempre più cupo e preoccupato. Il passare del tempo renderà Werther ancora più consapevole dei sentimenti provati e soprattutto dell’impossibilità di esprimerli. La società, la cultura ed il suo profondo rispetto per l’onore di Lotte gli impediranno ogni forma di decisione, fino al triste epilogo finale.

    Devo essere sincera, data la complessità del romanzo ho dovuto semplificare parecchio per riuscire a definire, anche soltanto una minima parte di quanto letto. Il romanzo, infatti, raccoglie molto dell’impatto culturale e della crisi affrontata dalla Germania in quegli anni. Lo scoramento di Werther sul finale, è in gran parte dovuto alla situazione con Lotte ma è anche dovuto ad un approccio culturale che era stato notevolmente cambiato rispetto al passato. Il livello culturale della popolazione si era, infatti, considerevolmente abbassato in relazione ad alcuni cambiamenti nella struttura politica del paese.E così troviamo anche numerosi rappresentazioni più o meno nascoste, più o meno semplici da analizzare. Werther si erge come ultimo bastione a protezione della tradizione in un mondo che sta cambiando.

    Il suo studio, l’amore per il bello, la raffinatezza delle sue scelte stanno svanendo in un mondo che diventa sempre più attento all’ottenimento di status nuovi derivanti dal possesso di beni e non più di conoscenza. La ricerca della stabilità che si raffronta con la leggerezza della natura.

    ha scritto il 

  • 4

    Nonostante tutti i giudizi negativi che ho letto su questo romanzo di Goethe, che condannavano il nichilismo del protagonista e il suo essere così vittima, devo dire che mi è molto piaciuto e che, olt ...continua

    Nonostante tutti i giudizi negativi che ho letto su questo romanzo di Goethe, che condannavano il nichilismo del protagonista e il suo essere così vittima, devo dire che mi è molto piaciuto e che, oltre a trattare la tematica dell'amore, parla di tante altre cose, che sono poi ciò che mi ha fatto piacere il libro così tanto. Certo, l'antipatia del protagonista ha colpito anche me, e di conseguenza non posso aumentare la valutazione

    ha scritto il 

  • 3

    Voglio credere che Werther in realtà non sia innamorato di Lotte, ma piuttosto dell’impossibilità stessa della sua passione. Un uomo che già nella prima giovinezza riconosce la totale assurdità del mo ...continua

    Voglio credere che Werther in realtà non sia innamorato di Lotte, ma piuttosto dell’impossibilità stessa della sua passione. Un uomo che già nella prima giovinezza riconosce la totale assurdità del mondo terreno, e che dunque si consacra volontariamente all’assurdità di un amore cui è negata a priori qualsiasi speranza di appagamento.

    Voglio credere che la disperata passione per Lotte non sia la causa della sua infelicità, del suo tedio di vivere (presente ben prima d’incontrarla), ma piuttosto una sua manifestazione. Che Werther nasconda, fin dalle primissime lettere, un innato desiderio d’infelicità, di morte, d’involarsi da un mondo impossibile.

    Voglio credere che sia così, perché l’alternativa (allettante) è relegarlo al ruolo di esaltato adolescente sentimentalista, immaturo e fastidiosamente querulo.

    ha scritto il 

  • 4

    WERTHER S'INNAMORA DI CARLOTTA E DI TUTTO CIO CHE FA PARTE DEL SUO MONDO MA LEI E' GIA SPOSATA CON ALBERTO E TUTTO CIO PORTERA' AD UN TRAGICO EPILOGO
    ROMANZO ROMANTICO SCRITTO COME FORMA EPISTOLARE U ...continua

    WERTHER S'INNAMORA DI CARLOTTA E DI TUTTO CIO CHE FA PARTE DEL SUO MONDO MA LEI E' GIA SPOSATA CON ALBERTO E TUTTO CIO PORTERA' AD UN TRAGICO EPILOGO
    ROMANZO ROMANTICO SCRITTO COME FORMA EPISTOLARE UNILATERALE CIOE' SOLO GLI SCRITTI CHE WERTHER INVIA AGLI AMICI MA NON LE RISPOSTE

    ha scritto il 

  • 4

    Nessun dubbio sulla grandiosità dell'autore, è un grande classico. Però tanti dubbi sul personaggio Werther, incapace di vivere al di fuori della sua passione. E questo, a mio avviso, non ne fa un ero ...continua

    Nessun dubbio sulla grandiosità dell'autore, è un grande classico. Però tanti dubbi sul personaggio Werther, incapace di vivere al di fuori della sua passione. E questo, a mio avviso, non ne fa un eroe triste ma un essere incapace di scontrarsi con le realtà della vita.

    ha scritto il 

  • 4

    Passione o ragione?

    Drammone romantico con momenti di alta poesia. Ma il tema di fondo è un altro: è meglio vivere intensamente guidati dalla passione, con il rischio di non poter sopportare i tormenti del cuore, oppure ...continua

    Drammone romantico con momenti di alta poesia. Ma il tema di fondo è un altro: è meglio vivere intensamente guidati dalla passione, con il rischio di non poter sopportare i tormenti del cuore, oppure farsi guidare dalla ragione e dall'equilibrio, amando meno ma restando a galla nelle difficoltà della vita? Ecco una questione su cui gli uomini non potranno mai trovare un accordo e sulla quale si accenderanno sempre vive discussioni. Ed ecco ciò che rende quest'opera immortale attraverso i secoli.

    ha scritto il 

Ordina per