I due gentiluomini di Verona

Voto medio di 160
| 16 contributi totali di cui 16 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Valentino, un giovane di Verona, ama Silvia, figlia del duca di Milano, e ne èriamato, ma il padre l'ha destinata a Turio. Proteo, amico di Valentino e fidanzato di Giulia, si invaghisce però di Silvia e rivela al duca il progettodi rap ...Continua
Ha scritto il 16/10/16
Una commedia atipica
Prima di addentrarmi nel commento del testo voglio spendere due parole sulla traduzione. Premetto che non oso neanche immaginare quanto sia difficile tradurre Shakespeare, quanta responsabilità possa sentire chi viene chiamato a trasporre in un'altra ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 22/01/15
Amori intrecciati
Divertente intreccio fra due amori tra Verona e Milano
Ha scritto il 09/09/14
SPOILER ALERT
The Two Gentlemen of Verona (~ 1590)
Inizia convenzionalmente (2 amori un po' contrastati) ma, quando Proteus si innamora della donna dell'amico e, per allontanarlo, lo denuncia al padre di lei, ho sperato in una svolta drammatica un po' stronza che però, purtroppo, è stata tradita sul ...Continua
Ha scritto il 11/03/14
se salvo un documento in docx
19 kb

se lo salvo in doc
36 kb

è come con i peperoni alla coop
quelli rossi e quelli gialli e quelli

verdi costano lo stesso ma quando li metti
nel sacchettino e li pesi e li
...Continua
  • 2 mi piace
  • 12 commenti
Ha scritto il 18/03/13
"Come un fuoco espelle un altro fuoco o come a forza un chiodo scaccia chiodo, così il ricordo del mio primo amore è cancellato da questo nuovo ardore"

Un inno alla mutevolezza dell'animo umano. Valentino e Proteo, legati da una profo
...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi