Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I figli della libertà

Alle origini della democrazia americana

Di

Editore: Giunti Editore

3.7
(3)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 506 | Formato: Altri

Isbn-10: 880920722X | Isbn-13: 9788809207226 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: D. Panzieri

Ti piace I figli della libertà?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Unendo alla narrazione storica una suggestiva descrizione del paesaggio sociale, questo libro analizza le ragioni per cui la rivoluzione americana fu la più radicale tra quelle dell'età moderna. Non si trattò infatti solo di un movimento a difesa dei diritti dei coloni contro l'arroganza della corona inglese. La rivoluzione che condusse all'indipendenza degli Stati Uniti fu molto di più: un poderoso sconvolgimento che scosse dalle fondamenta l'ordinamento coloniale dell'America settecentesca. Gli ideali repubblicani trovarono piena attuazione in un progetto di società e di stato che cancellò, al contrario di quanto accadde in Francia, ogni ipotesi di restaurazione del passato.