I fiori del Buddha

Voto medio di 15
| 8 contributi totali di cui 1 recensione , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 26/11/09
Solo l'amore può spegnere l'odio e questa legge vigerà in eterno
E' veramente colmo di "fiori da cogliere" questo libricino. Una spremuta di opere buddhiste che ho trovato per caso nella mia libreria dell'usato di fiducia. =)Se dovessi scegliere una religione a cui appartenere, questa sarebbe il buddhismo, in

Ha scritto il Nov 26, 2009, 22:05
La religione è trovare armonia con il sistema cosmico. E' il sistema cosmico che bisogna studiare. Non si vive solamente attraverso e per se stessi. Noi siamo vissuti dagli altri. Noi tutti siamo interdipendenti.
Pag. 112
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 26, 2009, 20:29
[...] Per costoro, è simile alla differenza che esiste tra il fatto di vivere in una valle, poi di attraversare dei fiumi e di scalare delle montagne per raggiungere un palazzo. Orbene, costoro pensano che per qualcuno che raggiunga un palazzo dopo ...Continua
Pag. 105
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 17, 2009, 17:11
Il sognatore, a causa della potenza del sonno, vede qualcosa là dove non c’è nulla. Nello stesso modo l’uomo, a causa della forza del sonno dell’ignoranza, crede all’esistenza di tanti tipi di cose che non esistono, per esempio: l’io e ...Continua
Pag. 53
  • 1 commento
Ha scritto il Jul 03, 2009, 11:18
85 Ben pochi esseri attraversano la corrente del mondo sino all'altra riva; tutti gli altri non fanno che andare e venire lungo questa riva.
Pag. 28
  • 1 commento
Ha scritto il Jul 03, 2009, 11:15
5 L'odio non cessa mai atttraverso l'odio, è la benevolenza che riconcilia: questa è la legge immutabile.
Pag. 23
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi