Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I fiori del male

Con un saggio introduttivo di Eric Auerbach

Di

Editore: Feltrinelli

4.4
(6974)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 367 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese , Portoghese , Chi tradizionale , Tedesco , Spagnolo , Catalano , Olandese , Svedese , Chi semplificata

Isbn-10: A000005791 | Data di pubblicazione: 

Contributi: Eric Auerbach

Disponibile anche come: Tascabile economico , Copertina rigida , Altri , Cofanetto

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Da consultazione

Ti piace I fiori del male?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Difficile fare i maledetti, di questi tempi. Una volta era tutto più semplice. Un bicchiere di verde assenzio, una prostituta malaticcia, una soffitta parigina, qualche riflessione controcorrente… Oggi? Oggi si drogano tutti, le peripatetiche sono palestrate e nelle soffitte (non solo parigine) c ...continua

    Difficile fare i maledetti, di questi tempi. Una volta era tutto più semplice. Un bicchiere di verde assenzio, una prostituta malaticcia, una soffitta parigina, qualche riflessione controcorrente… Oggi? Oggi si drogano tutti, le peripatetiche sono palestrate e nelle soffitte (non solo parigine) ci vivono topi e ricordi. E la riflessione? Sepolta anch’essa sotto… una flessione. (XD)
    Eppure.
    Eppure Baudelaire è capace di emozionare ancora, di incantare noi, ciniche creature metropolitane, che vorremmo vivere e pensare in un certo modo e invece ci tocca fare i conti con esistenze più o meno regolari. Ma la trasgressione è alla portata di tutti, basta sovvertire il quotidiano, anche nelle piccole cose e … il fiocco di neve diventerà una valanga.
    Baudelaire è una bandiera.

    ha scritto il 

  • 4

    Scosso il vasto fardello di triboli e di pene

    che incombe sulla vita e la colma di brume,
    oh, felice chi può con vigorose piume
    balzar verso le lande luminose e serene;

    e sente come allodole, nei cieli alte perdute,
    i suoi pensieri all'alba liberamente ascendere,
    e plana sulla vita e senza pena intende
    il ...continua

    che incombe sulla vita e la colma di brume,
    oh, felice chi può con vigorose piume
    balzar verso le lande luminose e serene;

    e sente come allodole, nei cieli alte perdute,
    i suoi pensieri all'alba liberamente ascendere,
    e plana sulla vita e senza pena intende
    il linguaggio dei fiori e delle cose mute!

    ha scritto il 

  • 3

    Sono frammenti, visioni e spiragli di vita di Baudelaire, e non soprende il fatto che alcuni di essi sono simili ad alcuni nostri pensieri; il tema è quello ma i dettagli sono differenti.


    Credo che non è altro che una visione diversa di quelli che altri occhi vedono già diverso.


    Mol ...continua

    Sono frammenti, visioni e spiragli di vita di Baudelaire, e non soprende il fatto che alcuni di essi sono simili ad alcuni nostri pensieri; il tema è quello ma i dettagli sono differenti.

    Credo che non è altro che una visione diversa di quelli che altri occhi vedono già diverso.

    Molte belle alcune, carine altre, non tanto belle le altre. Tutto sommato una lettura attenta ma non impegnativa

    ha scritto il 

  • 4

    La rilettura di un libro ...

    Avevo letto i fiori del male al liceo ed ero stato alquanto folgoarto da alcune poesie. A distanza di anni alcune hanno mantenuto il loro fascino altre un pò meno ,.. altre ancora una scoperta. Comunque il giudizio generale è un pò calato.

    ha scritto il 

  • 3

    qui non posso dare un giudizio vero e proprio. ci sono poesie per me stupende e altre a me poco gradite. probabilmente in molte non sono riuscito a comprendere il loro significato in maniera totale. è davvero dura leggere queste poesie. bisognerebbe entrare nella testa di Charles Baudelaire per c ...continua

    qui non posso dare un giudizio vero e proprio. ci sono poesie per me stupende e altre a me poco gradite. probabilmente in molte non sono riuscito a comprendere il loro significato in maniera totale. è davvero dura leggere queste poesie. bisognerebbe entrare nella testa di Charles Baudelaire per comprenderle a pieno.

    ha scritto il 

Ordina per