I giorni del Colosseo

Voto medio di 67
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È stato costretto a nascondersi tra le tribù ancora libere della Colchide, a diventare bandito per sfuggire a chi vuole la sua morte e quella di suo figlio. A combattere e razziare: un'ombra, un animale selvaggio, forse solo una leggenda. Valerio ... Continua
Ha scritto il 16/10/11
L'unica cosa interessante del libro sono i riferimenti storici. Per il resto, il libro presenta continui alti e bassi e l'autore imita lo stile minimalista di alcuni grandi autori, senza successo e senza efficacia.
Ha scritto il 09/04/11
Verso la fine di una storia..
La storia di Valerio e delle sue gesta è giunta ormai alla fine e la sua vita assume una svolta inaspettata. Il nostro medico/gladiatore è molto cambiato e ormai non ha più quell'anima pura che riusciva a controllare i suoi istinti e, dopo aver ..." Continua...
Ha scritto il 27/12/10
È stato costretto a nascondersi tra le tribù ancora libere della Colchide, a diventare bandito per sfuggire a chi vuole la sua morte e quella di suo figlio. A combattere e razziare: un'ombra, un animale selvaggio, forse solo una leggenda. Valerio ..." Continua...
Ha scritto il 09/03/10
Non particolarmente bello. Frasi troppo corte e secche e uno stile un pò piatto. Forse lo riprenderò in mano.
Ha scritto il 20/09/09
Così si conclude la trilogia di Gordon Russell che narra le vicende di Valerio.Anche questo libro si rivela carino ma non eccelso. In definitiva una trilogia carina da leggere ma del genere non è proprio il meglio che si possa trovareA chi è ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi