Una donna ancora giovane, serena e appagata, tutt'altro che inattiva nel cerchio sicuro della famiglia, viene abbandonata all'improvviso dal marito e precipita in un gorgo scuro e antico. Rimasta con i due figli e il cane, profondamente segnata dal ... Continua
Ha scritto il 25/08/17
Baratro
Leggendo questo libro sono scesa nel baratro insieme alla protagonista.Decisamente la scrittura della Ferrante è efficace. Mi piace molto la fluidità delle parole e la capacità di creare nella mente esattamente lo stato d'animo e le situazioni ...Continua
Ha scritto il 25/08/17
orribile
Volgare, poco verosimile, che non trasmettere nulla. Salvo solo la scorrevolezza della scrittura, Insomma un no secco e deciso
  • 1 commento
Ha scritto il 23/08/17
SPOILER ALERT
Ho letto in un fiato la quadrilogia di "L'amica geniale". L'ho trovato piacevolissimo e intrigante. Questo invece, "I giorni dell'abbandono", deludente e patetico. Anche poco verosimile: una donna di circa 40 anni che si estranea da tutti, ...Continua
Ha scritto il 27/07/17
I giorni dell'abbandono
Indimenticabile! Coinvolgente fin dalle primissime pagine. Stile eccelso e ineguagliabile.
Ha scritto il 27/07/17
l'autrice riesce a cogliere tutti gli aspetti, i sentimenti, le emozioni e te le fa quasi rivivere in prima persona Recensione sul blog: https://ilibrisonolamiavita.blogspot.it/2017/07/recensione-i-giorni-dellabbandono-di.html

Ha scritto il Feb 18, 2016, 17:13
Esistere è questo, pensai, un sussulto di gioia, una fitta di dolore, un piacere intenso, vene che pulsano sotto la pelle, non c'è nient'altro di vero da raccontare.
Pag. 210
Ha scritto il Feb 21, 2015, 16:27
Mi sedetti alla scrivania. Avevo da tener fermo qualcosa, ma non ricordavo più cosa. Di fermo non c'era niente, scivolava via tutto. Fissai il mio quaderno, i tratti rossi sotto le domande di Anna come un ancoraggio. Lessi e rilessi, ma gli occhi ...Continua
Pag. 119
Ha scritto il Jan 27, 2015, 23:44
«Tu stai bene?» «Io sì» «È vero che non mi ami più?» «Sì» «Perché? Perché ti ho mentito? Perché ti ho lasciata? Perché ti ho offesa?» «No. Proprio quando mi sono sentita ingannata, abbandonata, umiliata, ti ho amato moltissimo, ti ...Continua
Pag. 222
  • 2 mi piace
Ha scritto il Dec 24, 2014, 08:08
Consumiamo e perdiamo la vita perché un tale in tempi lontani, per voglia di scaricarci dentro il cazzo, è stato gentile, ci ha eletto tra le donne. Scambiamo per chissà quale cortesia rivolta solo a noi il banale desiderio di fottere. Amiamo la ...Continua
Pag. 59
  • 2 mi piace
Ha scritto il Dec 24, 2014, 08:08
Tutto era così casuale. Mi ero innamorata di Mario, da ragazza, ma avrei potuto innamorarmi di chiunque altro, un corpo a cui finiamo per attribuire chissà quali significati. Un lungo brano di vita insieme, pensi che sia l'unico uomo con cui puoi ...Continua
Pag. 59

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 08, 2016, 07:40
853.92 FER 9997 Sezione Ragazzi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi