Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I giorni dell'amore e della guerra

By Tahmima Anam

(295)

| Hardcover | 9788811665939

Like I giorni dell'amore e della guerra ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Un grande romanzo sulla lotta per la libertà, una commovente storia di passione e di rivoluzione, di speranza e di fede, di sofferenza e di eroismo inaspettato, che ci fa penetrare nella storia di un paese in guerra dove a vincere può essere solo l’a Continue

Un grande romanzo sulla lotta per la libertà, una commovente storia di passione e di rivoluzione, di speranza e di fede, di sofferenza e di eroismo inaspettato, che ci fa penetrare nella storia di un paese in guerra dove a vincere può essere solo l’amore.

Pakistan orientale, Dacca, delta del Gange, 1959. Rehana ha comprato due aquiloni, uno rosso e uno blu. E’ l’ultimo regalo ai suoi due figli, i piccoli Sohail e Maya, prima che la lascino, forse per sempre. Andranno a vivere con lo zio a Lahore, a millecinquecento chilometri di distanza. Così ha deciso il giudice, ma lei non ha perso né speranza né voglia di combattere: è convinta che un giorno il vento soffierà così potente da riportarglieli. Il vento alla fine è arrivato. E’ il 1971 e a casa di Rehana c’è una festa: si celebra l’anniversario del ritorno dei suoi figli. Sono grandi, ormai: Sohail ha diciannove anni e Maya diciassette. Ma dietro le rose in fiore del giardino di casa, il canto delle cicale è cessato: al loro posto il clangore dei carri armati che invadono le strade. Il paese è in guerra. Il Bangladesh ha dichiarato la propria indipendenza ed è stato invaso dall’esercito del Pakistan. Si sta organizzando la resistenza e gruppi di guerriglieri si formano in tutto il paese. Rehana sta per perdere i suoi figli ancora una volta. Sohail si è unito al movimento di liberazione, e Maya sta per seguirlo. E mentre il sangue scorre sull’asfalto e sulla terra affamata, Rehana combatterà ancora una volta per la loro salvezza.

Un debutto memorabile. Pubblicato in tutto il mondo, I giorni dell’amore e della guerra segna la nascita di una grande scrittrice, acclamata dalla più autorevole critica anglosassone.

L'autrice
Tahmima Anam è nata a Dhaka, in Bangladesh, nel 1975. E’ cresciuta tra Parigi, New York e Bangkok. Ha studiato ad Harvard dove si è laureata in antropologia sociale. Ha pubblicato articoli e racconti su The new Statesman e Granta. I giorni dell’amore e della guerra è il suo primo romanzo. Attualmente vive a Londra insieme al fidanzato.

38 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    REHANA ALLA MORTE DEL MARITO DEVE LASCIARE I SUOI FIGLI AL COGNATO COME HA STABILITO IL GIUDICE MA LEI GIURA A SE STESSA E AI RAGAZZI DI RIPRENDERLI IL PRIMA POSSIBILE , AL LORO RIENTRO A CASA SCOPPIERA' LA GUERRA PER LA LIBERAZIONE DEL BANGLADESH D ...(continue)

    REHANA ALLA MORTE DEL MARITO DEVE LASCIARE I SUOI FIGLI AL COGNATO COME HA STABILITO IL GIUDICE MA LEI GIURA A SE STESSA E AI RAGAZZI DI RIPRENDERLI IL PRIMA POSSIBILE , AL LORO RIENTRO A CASA SCOPPIERA' LA GUERRA PER LA LIBERAZIONE DEL BANGLADESH DAL PAKISTAN CHE SEGNERA' LE LORO VITE PER SEMPRE
    UNA GUERRA VISTA CON GLI OCCHI DI UNA MADRE E VISSUTA DA ESSA COME PARTIGIANA PER AMORE DEI SUOI FIGLI

    Is this helpful?

    Gaggarillo said on Feb 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un filone forse troppo abusato. Scorrevole ma poco "interiore"; non è' riuscito a trasmetterei alcuna sensazione.

    Is this helpful?

    ciroermes said on Mar 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    258 pagine intense, ma non pesanti, su cosa sia la guerra quando ci sei dentro, di quello che pensi non ti possa mai accadere e invece ti ritrovi a vivere, di emozioni che non pensi di poter più provare e invece ti investono senza preavviso, di situa ...(continue)

    258 pagine intense, ma non pesanti, su cosa sia la guerra quando ci sei dentro, di quello che pensi non ti possa mai accadere e invece ti ritrovi a vivere, di emozioni che non pensi di poter più provare e invece ti investono senza preavviso, di situazioni che non hai mai considerato possibili e che invece diventano la tua quotidianità.
    Dolore, atrocità, assenza, separazione.. si percepisce tutto, ma la narrazione è così “poetica” (anche se non è proprio il temine più adatto) che tralascia la truculenza gratuita.
    Peccato per le parole in lingua non tradotte, che interrompono spesso il filo della narrazione e non consentono una comprensione immediata del testo. A parte questo, un buon esordio!

    Is this helpful?

    Grillo Parlante said on Sep 2, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un modo inconsueto di raccontare la guerra (non ha importanza quale) attraverso lo sguardo di una madre che ritiene di avere un debito da pagare verso i propri figli e lo paga, infine, sacrificando anche un amore appena nato.

    Is this helpful?

    Spirito Guida said on Mar 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    storia di una donna forte

    in amore e nelle difficoltà. Avevo sentito una recensione alla Radio (Rai 3) e mi aveva ispiato. Effettivamente è molto bello.

    Is this helpful?

    Maya 1978 said on Feb 1, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una storia intensa, raccontata dalla voce di una donna che, nonostante la guerra, non abbandona mai la speranza e la voglia di godere di tutti gli attimi di felicità che riesce a ritagliarsi prima come madre e poi come donna. Da una parte una guerra ...(continue)

    Una storia intensa, raccontata dalla voce di una donna che, nonostante la guerra, non abbandona mai la speranza e la voglia di godere di tutti gli attimi di felicità che riesce a ritagliarsi prima come madre e poi come donna. Da una parte una guerra spaventosa e orribile dall'altra il dolore e il coraggio di una donna, Rehana. Un bellissimo personaggio, ricco di sentimenti e di sfumature, perfetto nella sua imperfezione. E' proprio lei che ci fa penetrare nella storia di un paese in guerra, dove a vincere può essere solo l’Amore.

    Is this helpful?

    Ale Li said on Sep 13, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (295)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Hardcover 342 Pages
  • ISBN-10: 8811665930
  • ISBN-13: 9788811665939
  • Publisher: Garzanti Libri Collana Narratori moderni
  • Publish date: 2008-02-28
  • Also available as: Paperback
Improve_data of this book