I giorni e gli anni

(21 agosto 1967-19 dicembre 1967)

Voto medio di 8
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Agosto 1967. Inizia la rievocazione di Gesine Cresspahl di un passato ferito: quello della Germania fra gli anni Trenta e Cinquanta, abbandonata per emigrare in una New York gorgogliante di cambiamenti. È qui che cresce la figlia Marie, alla quale Ge ...Continua
Mirco Giglioli
Ha scritto il 17/11/17
Il passato attraverso il racconto alla figlia, il presente attraverso la cronaca del New York Times. Due mondi distanti ma protagonisti delle proprie epoche, la Germania nazista per la generazione del padre di Gesine, l’america della guerra del Vietn...Continua
Castorp
Ha scritto il 09/09/17

Libro molto complesso, affascinante, bellissimo, immenso, commovente. Ed è solo il primo della tetralogia!

Marica
Ha scritto il 19/05/15
Architettura di mondi
Iniziare a leggere I giorni e gli anni fa l’effetto sorprendente di entrare in un mondo, complesso, colorato, pieno di immagini in presa diretta e ricordi: è il mondo visto giorno per giorno e rielaborato da Gesine e dalla figlia bambina, Marie, a Ne...Continua
  • 13 mi piace
  • 4 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi