Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

I giorni e le notti

Di

Editore: Neri Pozza

3.6
(43)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 269 | Formato: Altri

Isbn-10: 8873058612 | Isbn-13: 9788873058618 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Corà

Genere: Fiction & Literature

Ti piace I giorni e le notti?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nell'Argentina degli anni Venti, Ricardo Cavarezza ha tutto per essere felice:un bell'aspetto, un cospicuo patrimonio familiare, terre di proprietà su cuicavalcare fino allo sfinimento, una giovane e graziosa fidanzata: Flora,passionale e affettuosa insieme. Tutto gli sorriderebbe se le sue notti nonfossero agitate da dei sogni, sempre gli stessi, in cui una donna sconosciuta,appartenente con ogni evidenza ad altre epoche, gli si concede di volta involta ardentemente o disperatamente, e in cui, a detta di Flora, lui parla unalingua sconosciuta. Ricardo cerca in qualche modo di venire a capo dei suoiturbamenti, sforzandosi di condurre la sua solita esistenza spensierata. Leallucinazioni però non cessano e cominciano a manifestarsi anche di giorno.
Ordina per
  • 4

    bello e scritto bene

    spazia dalla filosofia alla psicanalisi mettendoci anche un po' d'amore.. non lo definirei prettamente un romanzo d'amore ma più un romanzo che parla di esoterismo, di quei misteri della vita che ...continua

    spazia dalla filosofia alla psicanalisi mettendoci anche un po' d'amore.. non lo definirei prettamente un romanzo d'amore ma più un romanzo che parla di esoterismo, di quei misteri della vita che ancora non sono stati svelati. Scritto in maniera scorrevole, non troppo banale, a parte la fine un po' scontata, è stata una piacevole lettura, di quelle che ti fanno sentire il piacere di leggere.Proverò a leggere altri libri di questo autore per scoprire se sono altrettanto belli.

    ha scritto il 

  • 4

    Raramente leggo libri d'amore ma questo è intrigante quanto mai. l'amore puro che è invidia degli dei, che non ha bisogno di spiegazioni, che è vissuto come una possessione (lui) o come una ...continua

    Raramente leggo libri d'amore ma questo è intrigante quanto mai. l'amore puro che è invidia degli dei, che non ha bisogno di spiegazioni, che è vissuto come una possessione (lui) o come una rivelazione (lei), : un sogno, un incubo, una possessione che resiste alle letture offerte dalle convenzioni sociali, allo sguardo della psicoanalisi. ma proprio perchè così potente è anche tragica. bellissime le atmosfere, la rievocazione dei luoghi classici e mitici. forse il finale poteva essere pensato meglio. capisco che un amore perfetto contenga il senso della tragedia annunciata, però il rispetto di questa tradizione chiude un pò seccamente la storia stemperando le belle e intense tonalità toccate nel resto del romanzo.

    ha scritto il 

  • 5

    Contrariamente a ogni mia aspettativa devo ammettere che questo libro è riuscito a coinvolgermi, nonostante io debba riconoscere che nella trama è di fatto niente altro che un romanzo sentimentale. ...continua

    Contrariamente a ogni mia aspettativa devo ammettere che questo libro è riuscito a coinvolgermi, nonostante io debba riconoscere che nella trama è di fatto niente altro che un romanzo sentimentale. Non so dire esattamente quale sia l'ingrediente che mi ha catturato, di certo è ben scritto e la lettura è molto fluida. Proprio per questo "non so che", che non so definire, do il mio massimo punteggio.

    ha scritto il 

Ordina per