Nel cuore di Copenaghen, c'è una libreria antiquaria con un curioso nome italiano: I libri di Luca. Quando Luca Campelli, il proprietario, muore di morte improvvisa e violenta, il negozio passa al figlio Jon, un promettente avvocato che da anni non ... Continua
Ha scritto il 11/02/17
Brutto ma brutto proprio
Va bene usare la fantasia ma qui nell'inventarsi qualcosa si supera il limite dell'assurdo.Ci sono personaggi che sembrano importanti e poi vengono abbandonati ed altri che compaiono dal nulla, la trama è scontata come non mai e mentre l'inizio del ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 02/02/17
insolito giallo, anche se si tratta di soluzioni fantasiose, ma credibili. Scorrevole in quasi tutto il racconto
  • Rispondi
Ha scritto il 22/04/16
Una stellina possiamo dargliela visto che per quanto è assurdo qualche sorriso è riuscito a strapparcelo.
  • Rispondi
Ha scritto il 29/06/15
Una lettura piacevole
Ho letto diverse recensioni negative, a me in realtà è piaciuto.Non si tratta certo di un capolavoro letterario, ma l'ho trovata una lettura piacevole.C'è una parte centrale che scorre un pò lenta e che sembra un pò posticcia, quasi a voler ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 15/03/15
Non mi è piaciuto...l'idea di fondo sarebbe stata anche carina, ma non mi è piaciuto proprio lo svolgimento. È molto banale, la storia è andata esattamente come me lo aspettavo senza alcun colpo di scena e ammetto che il sentimento che ho ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 25, 2011, 01:56
Saper leggere un testo non è una dote innata. Interpretare le lettere dell'alfabeto non fa parte del nostro bagaglio genetico. E' un'azione innaturale, un'abilità artificiale che acquisiamo durante i primi anni di scuola, alcuni con più fortuna e ... Continua...
Pag. 45
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 26, 2010, 17:38
- leopardi (operette morali)
- fahreneit 451
- kafka
- don chisciotte
- kierkegaard
- shakesperae
- fantascienza
- frankenstein
- pinocchio
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 07, 2008, 08:06
Ogni opera ha una voce tutta sua. E' come comunicare con il libro stesso, con la sua anima.
Pag. 63
  • Rispondi
Ha scritto il Oct 07, 2008, 08:05
Saper leggere un testo non è una dote innata. Interpretare le lettere dell'alfabeto non fa parte del nostro bagaglio genetico. E' un'azione innaturale, un'abilità artificiale che acquisiamo durante i primi anni di scuola, alcuni con più fortuna e ... Continua...
Pag. 45
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 24, 2008, 13:30
Il libro non è ancora uscito. In attesa ecco un brano significativo: "«E come si fa ad acquisire questo potere? Come si diventa Lectores?»«È innato», rispose deciso Iversen. «Non si può imparare né tanto meno scegliere. Tuo padre ha ...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 29, 2016, 09:45
839.8
BIR 15185
Letteratura Tedesca
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 12, 2016, 07:31
839.8
BIR 15185
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi