I manoscritti di Nag Hammadi

Una biblioteca gnostica del IV secolo

Voto medio di 1
| 1 contributo totale di cui 1 recensione , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
DescrizioneGli scritti scoperti nel 1945 nella località egiziana di Nag Hammadi, fonti preziose per conoscere il cristianesimo dei primi secoli, sono densi di fascino e ricchi di stimoli per il lettore odierno. Il volume è una guida introduttiva ai t ...Continua
edmond dantes -...
Ha scritto il 05/02/15
Ottima Ijntroduzione al pensiero gnostico, grazie alla immensa disponibilità di testi apparsa con il ritrovamento di Nag Hammadi; demitizzazione di troppe credenze facilone diffuse anchge da studiosi abborracciati; ottima sintesi all'americana (vale...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi