I miei genitori non hanno figli

Voto medio di 236
| 53 contributi totali di cui 46 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Roberten73
Ha scritto il 08/01/18
La solitudine dei genitori con figli primi.
E' una piacevole lettera quella di Marsullo, roba da due pomeriggi liberi non di più, ma che convince. 18 anni, dal liceo all'università, il protagonista, l'autore stesso, deve affrontare i primi esami e con loro il rito di passaggio all'età adulta(o...Continua
Alewoolf
Ha scritto il 06/01/18

Un romanzo un po' banale, decisamente meno brillante dei precedenti.

Sere Mo
Ha scritto il 02/12/17
Ho acquistato questo romanzo due anni fa, principalmente perché incuriosita dal titolo contraddittorio. Poi, una volta tornata a casa e messo il libro nella pila “da leggere”, quello stesso titolo contraddittorio mi ha messo qualche dubbio, tanto che...Continua
84 Charing Cross
Ha scritto il 13/08/17
I MIEI GENITORI NON HANNO FIGLI di Marco Marsullo
I miei genitori non hanno figli è un romanzo che all’inizio lascia perplessi. Non si capisce dove voglia andare a parare, se così si può dire. Eppure, contemporaneamente, crea una curiosità di proseguirne la lettura che poi non delude. A parlare è un...Continua
Ally28
Ha scritto il 06/07/17
Da leggere

Divertente irriverente puro. Una sincerità tragi-comica accompagna e diverte il lettore fino alla fine. Assolutamente da leggere.


Pucci58
Ha scritto il Apr 18, 2016, 20:03
Ci sono figli di colleghi di mia mamma più bravi di me a fare qualsiasi cosa. Ci sono figli di colleghi di mia mamma che, forse, sono anche più figli di mia mamma rispetto a me. ------ Alla fine la felicità sta tutta nell'uscire vivo dalle cose che n...Continua
*Bi*
Ha scritto il Apr 13, 2016, 12:09
Alla fine, la felicità sta tutta nell'uscire vivo dalle cose che non ti ammazzano.
Layura
Ha scritto il Mar 24, 2016, 11:51
"La solitudine è una brutta cosa" soffia lei d’istinto. "Pure la compagnia, certe volte."
Pag. 97
Layura
Ha scritto il Mar 24, 2016, 11:29
Mi piacerebbe lasciare una traccia di noi tre insieme, un testamento della nostra esistenza. Un indizio che questa famiglia è esistita, che siamo stati capaci anche di volerci bene nello stesso momento, di saper stare nella stessa porzione di mondo s...Continua
Pag. 84
Layura
Ha scritto il Mar 24, 2016, 10:48
Alla fine, la felicità sta tutta nell’uscire vivo dalle cose che non ti ammazzano.
Pag. 39

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi