I miei ricordi

scalate al limite del possibile

Voto medio di 121
| 19 contributi totali di cui 19 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
scalate al limite del possibile Walter Bonatti. su gamba e spalla in quella specie di strombatura, guadagno d'impeto qualche metro pur nella assoluta impossibilità di piantare un chiodo. Poi, utilizzando un breve restringimento dello svaso, ... Continua
Ha scritto il 18/07/14
Ci ha lasciato da poco, ma continua a lasciare il suo segno indelebile, forte, pulito e soprattutto di insegnamento per chi vuole vivere la montagna come sfida ma con infinito e 'referente' rispetto.Il commento completo ...Continua
Ha scritto il 01/06/12
montagne, io vi amo
le imprese storiche di un più che degno rappresentante del mondo alpino.Mi ha fatto sognare, vivere e respirare quel mondo che fa parte di me ma purtroppo non posso viverlo pienamente...Ha saputo intrecciare dei viaggi magnifici con della filosofia ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 31/12/11
Interessante ma non all'altezza di altri suoi libri.
Ha scritto il 22/10/11
Se non avete mai letto niente di Bonatti leggete questo libro, ma delle ultime 100 pagine saltate tutto e leggetevi solo l'ultima decina, le altre sono una continua ed inutile riproposizione quasi copiaincollata della stessa vicenda, ripercorsa in ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 21/10/11
"(...) Solo Walter, il miracolo Bonatti, sembra quasi indenne fisicamente, e inoltre -ciò ch'è più meraviglioso- gode il pieno e assoluto possesso delle proprie facoltà mentali. Sorride; si muove spigliato; sembra torni adesso da una passeggiatina ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi