In questo grande romanzo, tra i più importanti della letteratura francese, Victor Hugo riversa gran parte della sua esperienza umana e sociale, per costruire una storia di fatica, esilio, amore e povertà. Un'epopea della miseria e un imponente ... Continua
Ha scritto il 18/07/17
Fantastico.
  • Rispondi
Ha scritto il 13/07/17
personalmente è il più bel libro che abbia mai letto
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 07/07/17
Ci ho messo quasi tre mesi, ma qualche giorno fa ho finalmente finito di rileggere “I Miserabili”. Ho letto circa un capitolo al giorno, ho voluto fare le cose con calma in modo tale da assaporare questo capolavoro parola per parola, frase per ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 11/06/17
"I Miserabili" di Victor Hugo è considerato una pietra miliare del romanzo dell'800. Eppure non mi ha convinto del tutto. Dalla sua ha sicuramente la mole. Inoltre non si può non disconoscere una maestria nella scrittura. Tuttavia la trama è in ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 20/05/17
STUPOR MUNDI
Nell'antica Roma l'espressione Stupor Mundi era associata a grandi eventi militari o campagne belliche, come appellativo che consacrava le doti di un generale, che si rendeva protagonista di campagne di successo oltre i confini dell'impero ..." Continua...
  • 11 mi piace
  • 5 commenti
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 04, 2016, 11:30
Morire è nulla. Non vivere è spaventoso.
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 29, 2016, 12:45
"Morire non è nulla; tremendo è non vivere.
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 23, 2016, 12:30
"Dunque, Laigle, la tua giacca è vecchia!" "Lo spero - ribatté Laigle - così andiamo perfettamente d'accordo il mio vestito e io: ha preso tutte le mie pieghe, non mi dà fastidio, si è modellato sulle mie deformità, è compiacente per tutti i ... Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 23, 2016, 12:47
Non esistono cose davvero piccole. Nessun pensatore oserebbe dire che il profumo del biancospino non incide sulle costellazioni.
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 03, 2016, 22:14
Che cos'è questa storia di Fantine?È la società che compra una schiava.Da chi? Dalla miseria, dalla fame, dal freddo, dall'isolamento, dall'abbandono, dall'abiezione. Mercato doloroso. Un'anima per un pezzo di pane. La miseria offre, la società ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi