I monologhi della vagina

Voto medio di 1044
| 165 contributi totali di cui 150 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un testo teatrale, una presa di coscienza femminile, un movimento su scala globale.
InBooks
Ha scritto il 13/02/17
Un libro per l'umanità.
"Sono sempre stata ossessionata di dare un nome alle cose. Se potevo dare loro un nome, potevo conoscerle. Se potevo dare loro un nome, potevo dominarle. Potevano essere mie amiche". Molto è rinchiuso in questa frase. Un libro per tutt*, senza disti...Continua
Amalia
Ha scritto il 01/02/17
Libro di testo

5 stelle perchè è unico nel suo genere, perchè è illuminante, perchè è una denuncia, perchè è vero.
Lo proporrei come libro di testo.

Biancamartalana
Ha scritto il 12/05/16
Cos'è la vagina?
Cos'è la vagina? Come entrare in contatto con essa? Eva Ensler lo fa comprendere molto bene! Il libro è stato pubblicato sedici anni fa e ciò spinge il lettore a rifltere su quanto l'argomento 'vagina' ora sia più facilmente trattato in tanti contest...Continua
Cielolibero
Ha scritto il 20/01/16
Un libro che va appezzato nel contesto dell'epoca ma sempre attuale perchè i pregiudizi e i luoghi comuni non sono stati ancora spazzati via. Consigliato per gli uomini, ma anche per le donne che ancora non sanno che significa essere una donna, oggi....Continua
Francesca
Ha scritto il 23/09/15
E' un bel testo teatrale, a tratti intenso e anche divertente. Sarebbe da quattro o da cinque in alcune sue parti, ma la mole di aspettative di cui l'avevo caricato era davvero eccessiva e alla fine sono rimasta delusa. Peccato. Comunque vale, se non...Continua

...
Ha scritto il Oct 08, 2015, 12:54
La forma che chiamiamo "cuore" - la cui simmetria fa pensare molto più alla vulva che non a quell'organo asimmetrico che ne condivide il nome - è probabilmente il residuo del genitale femminile, declassato da simbolo di potere a quello di amore roman...Continua
Pag. 20
...
Ha scritto il Oct 08, 2015, 12:52
“Nel 1593, nel corso di un processo per stregoneria, l’avvocato che conduceva le indagini (un uomo sposato) scoprì, a quanto pare per la prima volta, la clitoride; l’identificò come un capezzolo del diavolo, prova certa della colpevolezza della streg...Continua
Pag. 51
...
Ha scritto il Oct 08, 2015, 12:51
Cosa ti ricorda la tua vagina? Una bella pesca scura. O un diamante che ho trovato in un tesoro che è mio.
Pag. 111
Tumchenmamentumlein
Ha scritto il Jun 07, 2011, 16:14
La mia vagina era il mio villaggio La mia vagina era verde, campi d’acqua rosa tene¬ro, mucca che muggisce sole che si posa dolce ra¬gazzo che tocca leggero con un morbido filo di pa¬glia bionda. C’è qualcosa tra le mie gambe. Non so cos’è. Non so do...Continua
Pag. 62
Tumchenmamentumlein
Ha scritto il Jun 07, 2011, 16:14
Il monologo che segue è basato sulla storia di una di queste donne. Voglio ringraziarla per averla condi¬visa con me. Sono piena di reverenziale sgomento di fronte al suo spirito e alla sua forza, come lo sono davanti a ogni donna che è sopravvissuta...Continua
Pag. 61

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi