Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I neuroni specchio

Come capiamo ciò che fanno gli altri

By Marco Iacoboni

(151)

| Paperback | 9788833918709

Like I neuroni specchio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Come descrivere la capacità umana di leggere nella mente degli altri individui, comprendendo in modo immediato i loro pensieri e sentimenti e reagendo in modo appropriato alle azioni da essi compiute? Finora la scienza non era riuscita a spiegare que Continue

Come descrivere la capacità umana di leggere nella mente degli altri individui, comprendendo in modo immediato i loro pensieri e sentimenti e reagendo in modo appropriato alle azioni da essi compiute? Finora la scienza non era riuscita a spiegare questa fondamentale possibilità del nostro cervello, che, creando un ponte tra il sé e l'altro, permette lo sviluppo della cultura e della società. Oggi, grazie alla scoperta dei neuroni specchio si è aperta una prospettiva di ricerca rivoluzionaria. I neuroni specchio sono stati localizzati inizialmente, circa una ventina di anni fa, e la loro attività è stata subito connessa al riconoscimento di azioni finalizzate al raggiungimento di oggetti. In particolare, si è constatato che durante l'osservazione di un'azione eseguita da un altro individuo, il sistema neurale dell'osservatore si attiva come se fosse egli stesso a compiere la medesima azione che osserva: di qui il nome "neuroni specchio". Si ritiene che essi rendano possibile l'apprendimento imitativo e la comunicazione verbale, e che un loro cattivo funzionamento provochi un grave deficit come l'autismo. Marco Iacoboni ci conduce direttamente al cuore di queste ricerche, illustrando i principali esperimenti che ne hanno segnato le tappe e discutendo la loro ricaduta a livello scientifico, filosofico e sociale.

20 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Tu chi sono?

    Un libro estremamente chiaro, leggibile e godibile.

    L'importanza dei neuroni specchio e il loro ruolo in varie situazioni e contesti è documentata passo passo attraverso il racconto di esperienze scientifiche effettuate da varie equipes.

    Molto stim ...(continue)

    Un libro estremamente chiaro, leggibile e godibile.

    L'importanza dei neuroni specchio e il loro ruolo in varie situazioni e contesti è documentata passo passo attraverso il racconto di esperienze scientifiche effettuate da varie equipes.

    Molto stimolanti le considerazioni sul ruolo di questi neuroni e il linguaggio e quelle dedicate alla riflessione sul libero arbitrio.

    Is this helpful?

    Claudio Marchisio said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pag. 23: in base alla mia esperienza, gli scienziati migliori sono delle persone interessanti.

    Is this helpful?

    Tabathua said on Oct 22, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tra i tanti contributi sui neuroni specchio, quello di Marco Iacoboni, professore alla Facoltà di Medicina della UCLA di Los Angeles, è forse il meno tecnico ma anche il più interessante. Tale interesse va posto in relazione con la capacità di Iacobo ...(continue)

    Tra i tanti contributi sui neuroni specchio, quello di Marco Iacoboni, professore alla Facoltà di Medicina della UCLA di Los Angeles, è forse il meno tecnico ma anche il più interessante. Tale interesse va posto in relazione con la capacità di Iacoboni di far comprendere al lettore tutta la portata di questa scoperta. Con una scrittura chiara e documentata, si viene accompagnati a comprendere come i neuroni specchio siano centrali per l'imitazione attraverso la quale in larga parte apprendiamo e per lo sviluppo dell'empatia, per l'autoconsapevolezza come per la spiegazione di alcuni disturbi dello sviluppo (come l'autismo); inoltre essi spiegano molto dei comportamenti che stanno alla base del consumo e del consenso (e quindi divengono rilevanti per il neuromarketing, la neuroeconomia e la neuropolitica). Da consigliare.

    Is this helpful?

    Piercesare Rivoltella said on Jan 21, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Conturbante, soprattutto quando insinua dubbi sul libero arbitrio.
    Da rifletterci su, magari dopo una rilettura ed una ricerca più approfondita.
    Se potessimo creare delle macchine capaci di apprendere ed interagire con il mondo, credo che ci metterem ...(continue)

    Conturbante, soprattutto quando insinua dubbi sul libero arbitrio.
    Da rifletterci su, magari dopo una rilettura ed una ricerca più approfondita.
    Se potessimo creare delle macchine capaci di apprendere ed interagire con il mondo, credo che ci metteremmo una roba più o meno così.

    Is this helpful?

    tibidabo said on Dec 1, 2011 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Serendipity

    Viaggio alla scoperta delle emozioni: quelle che si provano di fronte alla scoperta di nuove e impreviste implicazioni date dall'osservazione scientifica, quando si aprono strade inesplorate e inaspettate mentre si stava studiando altro (Serendipity) ...(continue)

    Viaggio alla scoperta delle emozioni: quelle che si provano di fronte alla scoperta di nuove e impreviste implicazioni date dall'osservazione scientifica, quando si aprono strade inesplorate e inaspettate mentre si stava studiando altro (Serendipity). Quelle che proviamo nel nostro relazionarci con gli altri. Quelle che determinano la nostra capacità di apprendere.
    Un libro divulgativo per non addetti ai lavori, quale io sono, affascinante e, appunto, emozionante. Scritto da uno scienziato ma con un approccio filosofico, proprio di chi vuole andare oltre i dati forniti dalla ricerca. In certi casi, forse un po' troppo oltre: le conclusioni finali sono infatti, a mio parere, eccessive e azzardate, ma chissà, forse il tempo darà ragione a Iacoboni.
    Da leggere, sia perché molto interessante, sia perché scritto da un "cervello in fuga" che ha realizzato questa ricerca in collaborazione, però, con un gruppo di Italiani in odore di Nobel rimasto in Italia: la ricerca si è infatti svolta tra Parma e il laboratorio Californiano diretto dall'autore. Da leggere e da diffondere.

    Is this helpful?

    Marytarta said on Apr 5, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Estremamente interessante, un must per chi si interessa di neuroscienze.

    Is this helpful?

    Max Woland said on Sep 7, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (151)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 260 Pages
  • ISBN-10: 883391870X
  • ISBN-13: 9788833918709
  • Publisher: Bollati Boringhieri
  • Publish date: 2008-05-22
Improve_data of this book