I pascoli del cielo

Di

Editore: Mondadori (I Capolavori di Medusa)

4.0
(759)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 211 | Formato: Rilegato in pelle | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco , Spagnolo , Francese

Isbn-10: A000049981 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Elio Vittorini

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Tascabile economico , Copertina morbida e spillati , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Umorismo

Ti piace I pascoli del cielo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Più che un romanzo, in realtà la presente opera è composta da dieci capitoli che possono essere considerati altrettanti racconti unificati dal luogo geografico e da alcuni personaggi che ritornano in essi, e sono ambientate in una vallata della California Centrale.
Ordina per
  • 4

    Racconti

    Un libro di racconti accomunati dalla stessa valle e da alcuni personaggi che si ritrovano passo passo.
    Bello, forte, pratico e introspettivo al tempo stesso, Steinbeck non delude mai!

    ha scritto il 

  • 5

    I pascoli del cielo è un libro che racconta di un luogo, un luogo per tutti, un luogo rigoglioso dove ogni speranza prende forma, non importa se il risultato non è poi quello sperato, non importa, per ...continua

    I pascoli del cielo è un libro che racconta di un luogo, un luogo per tutti, un luogo rigoglioso dove ogni speranza prende forma, non importa se il risultato non è poi quello sperato, non importa, perché alla fine resta il gusto di averci creduto anche solo per un attimo.
    I pascoli del cielo è un luogo dell'anima.

    ha scritto il 

  • 4

    Amari frammenti di vita

    Aggiungo un’altra perla al mio bagaglio. “Las pasturas del cielo”: produce un suono meraviglioso, risveglia la curiosità, accende il sogno. Ed è bellissimo infrangersi sulle parole di Steinbeck che, c ...continua

    Aggiungo un’altra perla al mio bagaglio. “Las pasturas del cielo”: produce un suono meraviglioso, risveglia la curiosità, accende il sogno. Ed è bellissimo infrangersi sulle parole di Steinbeck che, come sempre, sanno di vita, di buono, di profondità. Ogni racconto porta con sé un sogno e tutti i racconti hanno un comun denominatore: la valle Salinas. Una valle che porta ammirazione negli occhi di chi la osserva, fertilità nelle braccia di chi la coltiva e tranquillità a chi la cerca.
    I Pascoli del cielo sono tanti percorsi di mondo, ma sono anche le speranze smarrite...

    ha scritto il 

  • 4

    L'America di John Steinbeck

    Con la sua profonda sensibilità e il suo umanesimo laico John Steinbeck racconta un pezzo di America rurale con le sue storie piccole, grandi, universali e particolari al tempo stesso. Qualcuno sostie ...continua

    Con la sua profonda sensibilità e il suo umanesimo laico John Steinbeck racconta un pezzo di America rurale con le sue storie piccole, grandi, universali e particolari al tempo stesso. Qualcuno sostiene che l'America che Steinbeck ha raccontato nel bene e nel male oggi non esiste più; io non sono totalmente d'accordo.

    ha scritto il 

  • 5

    8.5/10

    Non è un romanzo, è una raccolta di racconti.
    Questi racconti sono, però, strettamente collegati.
    L'ambientazioni è bellissima, i pascoli del cielo sono il paradiso dove ognuno vorrebbe vivere.
    Come a ...continua

    Non è un romanzo, è una raccolta di racconti.
    Questi racconti sono, però, strettamente collegati.
    L'ambientazioni è bellissima, i pascoli del cielo sono il paradiso dove ognuno vorrebbe vivere.
    Come al solito Steinbeck in poche frasi riesce a farti cogliere trama, messaggio e interiorità dei personaggi. Un fantastico autore con un libro leggerissimo che si divora ed è molto, molto piacevole.
    Consigliato a tutti.

    ha scritto il 

  • 4

    Un titolo poetico per un libro malinconico e, a tratti, commovente.
    Un insieme di dieci racconti che hanno come protagonisti gli abitanti di una verde valle della California agli inizi del Novecento ...continua

    Un titolo poetico per un libro malinconico e, a tratti, commovente.
    Un insieme di dieci racconti che hanno come protagonisti gli abitanti di una verde valle della California agli inizi del Novecento: uomini comuni, autentici, che cercano di vivere in simbiosi con l’ambiente… nessuno riuscirà in quel luogo a realizzare i propri desideri… i propri sogni.
    Mi piace soffermarmi su alcuni personaggi…
    …Wicks lo Scroccone che fa investimenti immaginari per stupire i valligiani e protegge la figlia Alice, bellissima, in modo ossessivo
    …il ranocchietto Tularecito, un diverso che vive come un piccolo selvaggio
    …due sorelle ereditiere che sopravvivono cucinando tortillas per i contadini dei Pascoli
    …il giovane Jiunius, amante dell’ozio, fuggito dalla città per trovare la serenità in questa valle magica…e la stravagante crescita di Louis, il suo bambino.
    Mi piace lo stile di Steinbeck… concreto e fluido.

    ha scritto il 

  • 3

    I racconti non fanno per me, purtroppo neppure Steinbeck è riuscito a farmi cambiare idea. Comunque una lettura piacevole e che sa regalare i suoi momenti Steinbeckiani, ma Furore o la valle dell'Eden ...continua

    I racconti non fanno per me, purtroppo neppure Steinbeck è riuscito a farmi cambiare idea. Comunque una lettura piacevole e che sa regalare i suoi momenti Steinbeckiani, ma Furore o la valle dell'Eden sono di altra caratura.

    ha scritto il 

  • 5

    Letto da ragazzo.
    Splendido.
    Può darsi che arrivi a rileggerlo.
    Chi non l'avesse letto è consigliato vivamente a farlo.
    Uno Steinbeck di un umanesimo pacato e sobrio e allo stesso tempo oltre le righe ...continua

    Letto da ragazzo.
    Splendido.
    Può darsi che arrivi a rileggerlo.
    Chi non l'avesse letto è consigliato vivamente a farlo.
    Uno Steinbeck di un umanesimo pacato e sobrio e allo stesso tempo oltre le righe.

    ha scritto il 

Ordina per