Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

I pascoli del cielo

By John Steinbeck

(18)

| eBook | 9788858704530

Like I pascoli del cielo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Venti famiglie. Un piccolo villaggio, all’inizio del ’900, in una fertile vallata della California centrale. È lo scenario del primo libro importante di John Steinbeck, I pascoli del cielo, che fu pubblicato nel 1932 e tradotto da Elio Vittorini nel Continue

Venti famiglie. Un piccolo villaggio, all’inizio del ’900, in una fertile vallata della California centrale. È lo scenario del primo libro importante di John Steinbeck, I pascoli del cielo, che fu pubblicato nel 1932 e tradotto da Elio Vittorini nel 1940. Si compone di dodici capitoli ma non è propriamente un romanzo perché a tenere insieme le diverse vicende, ciascuna conchiusa in sé, di questo piccolo capolavoro non sono i personaggi ma l’ambientazione – il rapporto dei contadini con la natura circostante – e, soprattutto, il tema del misterioso insinuarsi del male in un luogo che all’occhio umano appare come l’ingannevole replica del Giardino dell’Eden.

96 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Romanzo a racconti

    Che dire ? Steinbeck è sempre Steinbeck, anche quando si tratta del suo primo libro "importante", come spiegano le note al volume, per cui ci si potrebbe aspettare un'opera non ancora a fuoco o non ancora a livello dei capolavori.
    E invece no, il li ...(continue)

    Che dire ? Steinbeck è sempre Steinbeck, anche quando si tratta del suo primo libro "importante", come spiegano le note al volume, per cui ci si potrebbe aspettare un'opera non ancora a fuoco o non ancora a livello dei capolavori.
    E invece no, il libro è perfettamente equilibrato, nella sua formula di "romanzo a racconti" (formula inventata da me seduta stante), in cui, attorno a un tema centrale, quello della vallata, della casa "maledetta" e delle famiglie che vi si avvicendano, si susseguono una dozzina circa di racconti legati tra loro non da una trama unica che si svolge da inizio a fine libro, ma dagli elementi detti prima e dai rimandi a personaggi già incontrati nei racconti (che poi sono capitoli, anche nella nomenclatura), precedenti.
    A questo punto importa poco se si tratti di romanzo a capitoli o di raccolta di racconti, perchè quello che conta è la bellezza della scrittura, dell'ambientazione, dei personaggi, dei temi affrontati (indimenticabile l'episodio sulla pena di morte, il punto più alto di tutto il libro).
    Un grande Steinbeck.

    Is this helpful?

    Alessandro Scalchi said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    3 stellette, solo perché non è uno dei suoi libri migliori (secondo il mio modesto parere, ovviamente), ma restano dei racconti DELIZIOSI!!!

    Is this helpful?

    Clara Firrincieli said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una serie di racconti ambientati nella stessa valle (i pascoli del cielo appunto) con rimandi l'uno all'altro e personaggi che da secondari nel primo diventano via via i protagonisti dei successivi dando il senso di un romanzo unico a più voci. Il tu ...(continue)

    Una serie di racconti ambientati nella stessa valle (i pascoli del cielo appunto) con rimandi l'uno all'altro e personaggi che da secondari nel primo diventano via via i protagonisti dei successivi dando il senso di un romanzo unico a più voci. Il tutto con la maestria di Steinbeck nel parlare delle piccole cose, nell'esporre i sentimenti e le abitudini nascoste nei gesti minimi. Bello, come può essere bello ogni libro di Steinbeck

    Is this helpful?

    KillDevilHill said on May 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    3 stellette, solo perché non è uno dei suoi libri migliori (secondo il mio modesto parere, ovviamente), ma restano dei racconti DELIZIOSI!!!

    Is this helpful?

    Clara Firrincieli said on Apr 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Leggere Stainbeck dopo aver visto la California

    O durante. Ma è un must. Perchè gli spazi, le cornici, anche se viste e riviste in qualche film in tv non hanno niente a che vedere con l'originale. E questo libro, sebbene la scrittura sia obsoleta (eh sì a volte anche la scrittura può risultare obs ...(continue)

    O durante. Ma è un must. Perchè gli spazi, le cornici, anche se viste e riviste in qualche film in tv non hanno niente a che vedere con l'originale. E questo libro, sebbene la scrittura sia obsoleta (eh sì a volte anche la scrittura può risultare obsoleta per quanto un'opera sia bella), senza la cornice reale da immaginare è un po' meno, un po' monca. Geniale l'idea delle storie che s'intrecciano fra i pascoli del cielo, e senza dubbio perfetta l'idea di sentimento comune che comunicano.... Un bel libro, da leggere con attenzione.

    Is this helpful?

    Caro Ola said on Apr 15, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book