I perseguitati

Voto medio di 8
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ospite a casa di Leopoldo Lugones, complice una manciata di dolcetti Quiroga conosce un certo Diáz Vélez. Si chiacchiera di follia, di manie di persecuzione, si ride e si scherza, come sempre tra persone per bene. Una domanda un po' seria e un po' fa ...Continua
Antonio Russo De...
Ha scritto il 18/06/16
La ragione e la follia
“Non osai tendergli la mano; eppure la ragione è una cosa violenta almeno quanto la follia, e costa terribilmente perderla. Tornò in sé e fu lui stesso a porgermi la mano.” [Horacio Quiroga, “I perseguitati” (1908), trad. it. e cura di Giulia Zavagna...Continua
marinaf
Ha scritto il 05/11/15
Los perseguidos
“ Alla pazzia, quando le solleticano le dita, fa fare piroette incredibili che fanno venire le vertigini, ed è forte come l’amore e la morte “ La pazzia è uno dei temi ricorrenti nei racconti di Horacio Quiroga ed è la protagonista anche di questo...Continua
Andrea Pennywise
Ha scritto il 25/03/15
Pioggia che si abbatte fuori dalla finestra e ossessioni che rimbalzano tra le pareti della casa di Leopoldo Lugones. Così comincia il racconto, così Quiroga trasmette la sua caratteristica cupezza, attraverso la pioggia e le ossessioni. Autore molto...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi