I più non ritornano

Diario di ventotto giorni in una sacca sul fronte russo (Inverno 1942-43)

di | Editore: Ares
Voto medio di 3
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 12/09/16
Questo libro è il diario di guerra della ritirata di Russia delle truppe italiane e tedesche nella Seconda Guerra Mondiale. Scritto da un ufficiale appena ventunenne, esso abbraccia un breve arco temporale – ventotto giorni appena - che va dal 19 ...Continua
Ha scritto il 06/04/16
A livello familiare sono stata toccata dalla vicenda della Campagna di Russia per questo sono molto coinvolta dall'argomento... bel libro, scritto in modo critico e realista.. ottimo dal punto di vista storico... da rileggere sicuramente...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi